Svizzera, 17 marzo 2019

Nick Hayek contro l'accordo quadro, "è un ricatto, dovrebbe essere la Svizzera a proporre un accordo all'UE su come gestirsi"

La Svizzera è costretta a concludere accordi con i suoi partner, ma non deve cedere al ricatto. Il capo del gruppo Swatch Nick Hayek si oppone fermamente all'accordo quadro con l'UE.

Non appena la Svizzera si concentra sui suoi punti di forza, l'UE fa pressione su di essa, ad esempio rimuovendo l'equivalenza del mercato azionario, ha detto il presidente della direzione in un'intervista alla radio SRF trasmessa sabato. "È inaccettabile. Non dobbiamo lasciarci fare."

Secondo Hayek, la Svizzera è troppo incline a comportarsi in modo difensivo. "Aspettiamo e vediamo cosa succede". Secondo lui, l'accordo quadro è più importante per l'Europa che per la Svizzera, anche se si dice ancora che il mercato europeo è molto più grande. Anche i mercati statunitense, giapponese e cinese sono importanti e i prodotti svizzeri sono stimati, secondo l'uomo d'affari.

Per il capo del gigante dell'orologeria, dovrebbe essere la Svizzera a proporre all'UE un accordo su come gestirsi. Per Nick Hayek, l'Europa oggi è troppo centralista, accumula problemi ed è "molto in ritardo" in molti campi.

Alla domanda sul motivo per cui solo si esprima solo adesso su questo tema, Nick Hayek ha risposto che nessuno gli aveva chiesto la sua opinione finora. Per lui, è in gioco la credibilità degli imprenditori che non sono attivi in politica.

Guarda anche 

"L'UE come l'Unione sovietica, ci tratta come se fossimo dei nemici"

Decine di migliaia di sostenitori del primo ministro ungherese Viktor Orban si sono riuniti a Budapest per commerorare la rivolta ungherese contro l'Unione sovietica ...
24.10.2021
Mondo

"Perchè paesi che non hanno la libera circolazione vengono trattati meglio della Svizzera?"

Guy Parmelin ha chiesto giovedì la ripresa del dialogo politico con l'Unione europea per rompere lo stallo attuale. "Ora vogliamo avere un dialogo politic...
15.10.2021
Svizzera

Italia-Svizzera e lo stadio Olimpico: ecco la decisione

ROMA (Italia) – “La partita Italia-Svizzera di qualificazione al Mondiale 2022 si giocherà allo stadio Olimpico di Roma”. Lo ha annunciato all&rs...
12.10.2021
Sport

L'UE vuole vietare l'alcol al volante e generalizzare il limite di 30km/h nei centri abitati

Il Parlamento europeo mercoledì scorso ha adottato a larga maggioranza una risoluzione che chiede la tolleranza zero per la guida in stato di ebbrezza e una genera...
11.10.2021
Mondo