Mondo, 06 marzo 2019

UPS sospende il servizio in parti della Svezia perchè diventate zone troppo pericolose

Da due mesi, la compagnia statunitense di consegna a domicilio UPS non effettua consegne nel distretto di Rosmård di Malmö, citando i rischi associati con i trasporti in un quartiere dove, come riporta il quotidiano svedese Expressen, circa il 90 percento della popolazione del quartiere non è etnicamente svedese.

La vicenda è emersa quando Marco Padoan, fotografo freelance e padre di due figli, ha ricevuto un messaggio UPS invece di un pacco, dove si affermava che la sua area non è più servita perché l'azienda non vuole esporre i suoi autisti al rischio di essere aggrediti o derubati.

Un dipendente dell'UPS ha confermato al giornale Sydsvenskan che deii conducenti sono stati attaccati, il che ha provocato l'interruzione delle consegne a Rosengård.

UPS ha precisato che il servizio era stato sospeso due mesi fa. Oltre a Rosengård, ci sono anche alcune aree a Stoccolma dove il servizio è stato interrotto.

L'azienda americana ha inoltre spiegato a Sydsvenskan che la sospensione del servizio non durerà per sempre, ma non è chiaro quando le consegne a Rosengård saranno riprese.

Rosengård, come detto, è un quartiere con un'altissima percentuale di stranieri e negli ultimi anni è diventato una zona malfata a causa di un picco di criminalità violenta. Afflitto da disoccupazione e povertà, Rosengård è in cima alla lista di quelle "aree vulnerabili" della Svezia, che alcuni media e politici locali definiscono "no-go zone".

Circa la metà dei 330'000 residenti di Malmö sono residenti stranieri e la città è spesso considerata la città più multiculturale della Svezia.

Complessivamente, oltre un quarto della popolazione svedese di 10 milioni è di origine straniera.

Guarda anche 

Dal 2015 almeno 104 terroristi sono arrivati in Europa grazie all'immigrazione illegale

Sono almeno 104 i terroristi, perlopiù jihadisti dell'ISIS, che sono entrati nel continente europeo tra il 2014 e il 2018 fondendosi con la massa di migranti e...
25.02.2020
Mondo

Due rapinatori ultraviolenti condannati a 16 e 14 anni di carcere

L'11 dicembre 2017, camminando nel cuore della notte in una via di Ginevra, un uomo era stato preso di mira da due delinquenti che volevano derubarlo. Armati di colte...
24.02.2020
Svizzera

Il governo britannico annuncia la fine della libera circolazione, "entrano solo lavoratori qualificati che parlano inglese"

Il governo britannico ha svelato mercoledì il suo nuovo sistema di immigrazione a punti post Brexit, che entrerà in vigore alla fine del periodo di transizi...
20.02.2020
Mondo

Il PLR confonde Schengen con la libera circolazione

Che cosa c'entra i turisti, i visti d'entrata e l'accordo di Schengen con la votazione sulla libera circolazione del prossimo 17 maggio ? Assolutamente n...
20.02.2020
Svizzera