Svizzera, 25 febbraio 2019

Mesolcina, incidente in motoslitta: morto un 17enne italiano

È tragico il bilancio dell'incidente in motoslitta avvenuto ieri, domenica 24 febbraio, sui monti sopra Mesocco.

F.S, un 17enne italiano, è morto sul colpo dopo essere precipitato per diverse centinaia di metri in un burrone a più di 2mila metri di quota in zona Alp de Barna. Il padre del giovane, un uomo di 45 anni artigiano di Samolaco (Sondrio), si trova invece in gravi condizioni.

 La polizia grigionese è al lavoro per chiarire l'esatta dinamica dell'incidente. 

Guarda anche 

Doppio sì alle urne, UE soddisfatta "ma non ci saranno concessioni"

L'UE ha accolto con soddisfazione il risultato delle votazioni federali svoltesi ieri in Svizzera. Tuttavia Bruxelles non farà nessuna concessione alla Confede...
20.05.2019
Svizzera

"Onore ai ticinesi", "ora so dove passare le mie vacanze". Le reazioni all'indomani del NO ticinese alla Legge sulle armi

Non è passato inosservato il NO del canton Ticino alla nuova legge sulle armi, unico cantone ad avere rifiutato la direttiva UE sulle armi. Il “no” tic...
20.05.2019
Svizzera

Si presenta all'incontro a luci rosse con la figlia di 3 anni, ma ad aspettarlo c'è la polizia

La polizia cantonale di Zurigo ha arrestato un uomo di 44 anni per sospetti atti di pedofilia. L'uomo, residente nel canton Argovia, è sospettato, tra le altre...
20.05.2019
Svizzera

Manipolano un accendifuoco, tre ragazzi rimangono gravemente ustionati

Tre ragazzi sono rimasti gravemente feriti sabato a Wädenswil (ZH) mentre gestivano un accendifuoco. Soffrono di ustioni, ha detto la polizia di Zurigo la sera, cita...
20.05.2019
Svizzera