Sport, 12 febbraio 2019

“Morto per le ferite al busto e alla testa”: la tragica fine di Sala

Il giocatore è praticamente morto all’istante: è stato riconosciuto solo grazie alle impronte digitali

LONDRA (Gbr) – Nessun annegamento: Emiliano Sala è morto praticamente subito a causa delle “ferite alla testa e al busto”: lo ha rivelato l’autopsia alla quale è stata sottoposto il suo corpo recuperato in fondo al Canale de La Manica. Il calciatore argentino, inoltre, è stato identificato solo grazie alle impronte digitali.

Una relazione completa della Air Investigation Branch non sarà pubblicata per un periodo di 6-12 mesi, ma una intermedia dovrà essere consegnata nell’arco di due settimane.

Guarda anche 

VIDEO – A 14 anni lancia un appello a Mihajlovic: “Ho la leucemia, ti aspetto in ospedale e vinciamo assieme questa battaglia”

BOLOGNA (Italia) – “Da martedì sarò in ospedale, non vedo l’ora di cominciare, perché prima comincio e prima finisco”. Cos&ig...
16.07.2019
Sport

L’Inter gioca a Lugano, Icardi gioca con i figli… Wanda si blocca nel lago di Como. Salvata dall’acqua

COMO (Italia) – Domenica si è chiusa la prima parte del ritiro estivo dell’Inter, quella vissuta a Lugano, tra Villa Sassa e Cornaredo, che ha avuto co...
16.07.2019
Sport

Una giostra si spezza in due in India, tre morti e 28 feriti (VIDEO)

Un terribile incidente si è verificato domenica 14 luglio al Kankara Adventure Park, un parco di divertimenti situato ad Ahmedabad, nel nord-ovest dell'India. ...
15.07.2019
Mondo

“Mancata la freschezza, ma dopo 4 settimane di preparazione…”

LUGANO – Ci ha pensato Mijat Maric, il veterano, il capitano, a fotografare la sfida giocata dal Lugano e persa per 2-1 contro l’Inter, valida per la Casin&og...
15.07.2019
Sport