Mondo, 21 gennaio 2019

Antisemitismo, per le vittime gli autori sono prima di tutto musulmani e poi estremisti di sinistra

Che cosa sappiamo degli autori di violenza verso gli ebrei ? In uno studio effettuato dall'Università di Olso, il quale riporta un sondaggio dell'istituto FRA (vedere immagine sotto) effettuato in Svezia, Regno Unito, Francia e Germania, scopriamo che secondo le vittime di atti antisemitici (atti di violenza o minacce) la grande maggioranza degli autori sarebbero stati estremisti mussulmani, seguiti da estremisti di sinistra. Gli estremisti di destra, spesso associati con l'antisemitismo, arrivano solamente al terzo posto in tutti i paesi sondati, tranne in Germania. Lontani dietro, gli estremisti cristiani.



Ovviamente il sondaggio ha un carattere soggettivo dal momento che dipende dalla percezione della singola vittima di cosa sia un'estremista di destra, di sinistra o un cristiano. Tuttavia lascia intendere che l'antisemitismo da parte di aderenti all'islam e all'estremismo di sinistra è ancora un problema troppo sottovalutato in Europa. Lo studio dell'Università di Oslo, denominato "Violenza antisemitica in Europa, 2002-2015", è disponibile su Internet qui (in inglese).

Guarda anche 

La foto dello svizzero che fa la spesa in Germania e che fa incavolare i tedeschi

La lista dei cantoni svizzeri considerati regioni a rischio dalla Germania è in costante crescita. E con il drastico aumento del numero di nuovi casi di infezione ...
19.10.2020
Svizzera

In migliaia a Parigi per ricordare il docente ucciso da un rifugiato musulmano

Migliaia di persone si sono riunite a Parigi domenica pomeriggio per una manifestazione di solidarietà per il brutale assassinio di un insegnante per mano di un ri...
19.10.2020
Mondo

Migranti si fingono diplomatici e volano in Germania con un jet privato

Richiedenti l'asilo si fingono diplomatici e giungono in Germania con un jet privato. Una famiglia irachena di quattro persone è atterrata venerdì scors...
15.10.2020
Mondo

Una svizzera uccisa da un gruppo islamico in Mali

Una cittadina svizzera rapita quattro anni fa in Mali è stata uccisa dai suoi rapitori, un gruppo islamico vicino a Al Qaida. Il Dipartimento federale degli affari...
10.10.2020
Svizzera