Sport, 17 gennaio 2019

VIDEO – Ciao ciao Milano. Higuain verso il Chelsea: “Se cerchi casino non lo troverai”

L’attaccante argentino è sempre più lontano dal Milan e sempre più vicino a riabbracciare Sarri a Londra e non ha voluto rispondere ad alcune domande dopo esser rientrato da Gedda

MILANO (Italia) – Questioni di ore e poi il Milan apparterrà al passato: Gonzalo Higuain è pronto a salutare l’Italia, il Milan per volare a Londra dove indosserà e difenderà la maglia del Chelsea. Dopo aver capito che i rossoneri difficilmente avrebbero riscattato il suo cartellino dalla Juventus a fine anno, l’argentino si è irrigidito, si è perso, si è innervosito anche sul campo e ha iniziato a pensare nuovamente a quella destinazione che avrebbe preferito già la scorsa estate. Il Chelsea guidato dal suo “padre calcistico”, Maurizio Sarri.

Ieri sera il Pipita non è partito titolare nella sfida valida per la Supercoppa Italiana contro la Juventus (era febbricitante stando a quanto annunciato dal Milan), ma è apparso nuovamente nervoso a fine partita. Rientrato in Italia, e punzecchiato da alcuni giornalisti sul suo trasferimento a Stamford Bridge, l’attaccante argentino si è limitato ad alcune semplici parole: “Stai cercando casino? Non lo troverai”. Stanco e nervoso, Higuain si è fatto largo tra gli addetti ai media, raggiungendo la sua auto.

Guarda anche 

Nuovo accordo con l'UE, "la Svizzera dovrà pagare di più per partecipare al mercato europeo"

Il direttore del dipartimento degli affari esteri Ignazio Cassis e i diplomatici incaricati del dossier europeo si aspettano che la Svizzera in futuro debba versare maggi...
14.06.2020
Svizzera

Con l'immigrazione in calo e la crisi diminuiscono anche gli affitti

Gli effetti del Covid-19 si fanno sentire anche sul mercato immobiliare svizzero. Ad aprile, gli affitti sono leggermente diminuiti, in particolare nella regione del Lago...
04.05.2020
Svizzera

"Dopo ARGO 1 c’è chi fa carriera alla SUPSI!"

Fa discutere l'assunzione di Renato Bernasconi, in passato dirigente del DSS rimasto implicato nella vicenda Argo 1, a direttore amministrativo della SUPSI di Manno. ...
29.04.2020
Ticino

“Il frontalierato influenza i salari nelle zone di confine”

In Ticino si guadagna molto meno rispetto al resto della Svizzera. Nessun’altra regione della Confederazione si avvicina al livello salariale del nostro Cantone. Al...
30.04.2020
Svizzera