Sport, 15 gennaio 2019

Sadiku, al cuore non si comanda

L’approdo dell’albanese in maglia bianconera è ormai cosa fatta: visite mediche superate

LUGANO – Una visita medica, un ammiccamento che andava avanti da diverso tempo, un amore che non è mai finito. Ecco perché Armando Sadiku è ormai a un passo dal vestire per la terza volta la maglia bianconera del Lugano, ecco perché Angelo Renzetti ha praticamente regalato a Fabio Celestini quel bomber che mancava nel suo scacchiere tattico. Il tutto, nonostante la necessità di aprire il borsellino per andare incontro alle necessità del Levante.

Sì perché l’attaccante albanese, tolto dalla lista della squadra valenciana quest’estate dopo il brutto infortunio al ginocchio, e reinserito in rosa nelle ultime settimane, stando a quanto riportato da "Marca" non sarebbe potuto partire in prestito a causa di un articolo del regolamento spagnolo. A meno di una partenza a titolo definitivo.

Ecco perché il Lugano ha monitorato da vicino le sue visite mediche, ecco perché il Lugano ha cercato di fare mercato in uscita, sta cercando di risparmiare su alcuni ingaggi e gli sta preparando un posto nella rosa (sarà Janko a fargli posto). 

Guarda anche 

Tra nazionali e quarantene, il Lugano si incarta a Ginevra

GINEVRA – Avevamo lasciato il Lugano 2 settimane fa clamorosamente in vetta alla classifica. Una posizione alla quale i bianconeri, ovviamente, non sono abituati ma...
23.11.2020
Sport

L’Ucraina non ci sta e attacca la Svizzera: “Il medico di Lucerna non ha voluto fare i tamponi il giorno della partita”

KIEV (Ucraina) – C’è rabbia nelle fila dell’Ucraina dopo l’annullamento della sfida di Nations League di martedì quando a Lucerna i ...
22.11.2020
Sport

115 milioni dal Governo, ma senza imitare gli altri sarà una stagione falsata

LUGANO – Il primo passo, ovvio e che si sarebbe dovuto fare già prima, è stato fatto: mercoledì Viola Amherd ha regalato una vera e propria boc...
20.11.2020
Sport

“Il gol di Carr nel derby? L’ultima sua azione con la maglia del Lugano”

LUGANO – Non è sceso in pista martedì contro il Friborgo, quando il Lugano ha ottenuto la sua terza vittoria consecutiva, dopo aver firmato la sua qua...
19.11.2020
Sport