Svizzera, 23 dicembre 2018

Avvocati gratuiti per i richiedenti l'asilo, la fattura sarà molto più salata

A partire dal prossimo marzo con l'entrata in vigore della riforma sulla legge dell'asilo ogni richiedente l'asilo sarà rappresentato da un avvocato gratuito. La legge era stata adottata nell'estate del 2017 ma era stata combattuta da un referendum lanciato dall'UDC, senza successo. L'aliquota forfettaria per la consulenza legale gratuita sarebbero dovuti ammontare a 1361 franchi per richiedente l'asilo, era stato detto prima dell'adozione della riforma della legge sull'asilo nell'estate del 2016. Come scrive la "NZZ am Sonntag", tuttavia, i costi sono più alti di quelli annunciati all all'epoca dalla Consigliere federale Simonetta Sommaruga durante la campagna referendaria.

La Segreteria di Stato per la migrazione ha assegnato i contratti
a varie organizzazioni non governative. Le somme forfettarie per gli avvocati sarebbero ora tra 1717 e 2218 franchi - in media sono quindi il 40 per cento in più rispetto a quanto annunciato. Ciò significa un costo aggiuntivo totale di quasi 12 milioni di franchi, continua il giornale.

Il Consigliere nazionale UDC Thomas Burgherr è indignato: "Qui si è gettato sabbia negli occhi degli elettori". Critiche anche dal PPD, con il Consigliere nazionale Ruth Humbel ritiene che la differenza di costo sia "fastidiosa e irritante". Lo stesso vale per la consigliera nazionale socialista Silvia Schenker: "È particolarmente fastidioso per l'elettorato che i costi siano improvvisamente molto più alti di quanto annunciato".

Guarda anche 

L'Unione europea vuole abolire l'accordo di Dublino

La Commissione europea vuole abolire il cosiddetto "Regolamento di Dublino", che attribuisce la responsabilità di una richiesta di asilo al paese di prim...
17.09.2020
Mondo

"Accogliere i migranti di Moria significa incoraggiare la distruzione di altri centri profughi"

Il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri in un'interpellanza al Consiglio federale chiede che la Svizzera non accolga migranti dall'isola di Lesbo per "non in...
16.09.2020
Svizzera

Moria: I rossoverdi degli svizzeri se ne impipano, ma per i migranti economici...

Non sta certo a noi togliere le castagne dal fuoco agli eurobalivi incapaci di gestire il caos asilo, che non perdono mezza occasione per discriminarci e per ricattarci&n...
14.09.2020
Svizzera

La Grecia non vuole far partire i migranti da Moria, "non vanno ricompensati per aver appiccato un incendio"

Il governo greco ha fatto sapere nella giornata di venerdì che i circa 13'000 migranti che vivono nel campo di Moria sull'isola di Lesbo non verranno fatti...
12.09.2020
Mondo