Mondo, 17 dicembre 2018

"Ai mercatini di Natale mettete il giubbotto antiproiettili", governo tedesco nella bufera

Polemiche in Germania per i consigli del ministro degli Interni Horst Seehofer, che raccomanda a chi visita mercatini natalizi di indossare giubbotti anti proiettile per difendersi in caso di attentato.

Su “SputnikNews” l'esponente di AfD Eugen Schmidt critica i consigli del governo e rivela quelli che lui definisce “ridicoli” consigli per la sicurezza pubblica emanati dal governo del suo paese subito dopo l’attentato di Strasburgo. Sarebbe la riprova del fatto che le autorità tedesche si trovano in una condizione di totale impotenza ed incapacità per quanto riguarda la difesa della sicurezza nazionale.

Dopo la tragedia, infatti, il ministro degli Interni Horst Seehofer ha consigliato vivamente ai visitatori dei mercatini di Natale in Germania di utilizzare delle ‘armature’ o dei giubbotti anti proiettile per difendersi nel caso si trovassero a fronteggiare un attentato del genere. “Probabilmente ha notato che le barriere di sicurezza erette intorno ai mercati sarebbero state inutili contro i terroristi con armi da fuoco”.

“Le autorità tedesche hanno aperto le frontiere a terroristi e criminali di tutto il mondo invece di proteggere la popolazione da loro. Danno spesso ridicoli consigli su come i tedeschi dovrebbero prendersi cura di se stessi, ammettendo così completamente la loro impotenza dinanzi al problema che hanno creato”.

Per contrastare questo fenomeno dilagante, Schmidt ha riferito che il suo partito, l’AfD, ha richiesto la chiusura immediata delle frontiere a tutti i clandestini ed a chi si trovi sprovvisto di regolari documenti d’identità. Secondo Schmidt sarebbe necessaria anche l’espulsione dal Paese di “criminali stranieri e potenziali terroristi”.

Guarda anche 

Espulso dopo aver ricevuto 200'000 franchi dall'assistenza e con molteplici condanne, "non si è integrato"

Il tribunale amministrativo di Berna ha confermato l'espulsione di un camerunese, residente in Svizzera da 10 anni. I giudici confermano così la decisione dell...
04.08.2019
Svizzera

"Un esempio di integrazione", il passato in Svizzera dell'uomo che ha spinto una madre e suo figlio sui binari

Ha un passato in Svizzera il cittadino eritreo che lunedì scorso spinse sui binari una madre e suo figlio di 8 anni, uccidendo quest'ultimo rimasto travolto da...
31.07.2019
Svizzera

Spinge la madre e suo figlio di otto anni sui binari, lei si salva ma il bimbo viene travolto

Un bambino di otto anni è stato travolto e ucciso da un treno ad alta velocità alla stazione centrale di Francoforte dopo esser stato spinto. Non è a...
29.07.2019
Mondo

Rissa alla stazione centrale di Milano, diversi poliziotti feriti

Nella serata di venerdì 26 luglio, davanti alla Stazione Centrale di Milano c'è stata una violenta colluttazione. Allertate le forze dell'...
28.07.2019
Mondo