Svizzera, 06 dicembre 2018

NO a nuove tasse sulla benzina! Il Fronte Automobilisti lancia una petizione a livello federale

Il Fronte Automobilisti Ticino ha lanciato una petizione online contro l'aumento delle imposte sulla benzina paventate dalle Camere Federali e annuncia il suo sostegno ad un eventuale referendum. La trattanda sarà discussa a Berna la prossima settimana.

Lunedì scorso il parlamento svizzero ha iniziato i lavori per la revisione sulla legge del CO2, revisione che comporterà un aumento da 5 a 20 cts. al litro del costo del carburante. Il Fronte Automobilisti ritiene che tale aumento non avrà nessun effetto dissuasivo sulle abitudini dei conducenti come non avrà nessun effetto sulle emissioni di CO2.

Alzare il costo della benzina servirà unicamente a spremere ulteriormente l’automobilista già tartassato da costi e balzelli di vario tipo. Il Fronte Automobilisti Ticino combatte questa politica poco lungimirante e si oppone all'introduzione di nuove tasse per gli automobilisti!
Con questa petizione vogliamo lanciare un segnale chiaro e forte, se le Camere Federali dovessero approvare questi aumenti il Fronte Automobilisti sarà in prima linea a sostenere un referendum!

La petizione può essere sottoscritta cliccando qui.

Andrea Censi, Coordinatore del Fronte Automobilisti Ticino

Guarda anche 

Da Monserrat a Gibilterra: l’epopea di un gruppo di amici

Immaginate un gruppo di amici dello stesso quartiere di Zurigo amanti del calcio e dell’avventura. Un bel giorno, grazie all’intuizione di uno di loro,...
18.11.2019
Sport

Una Svizzera giovane, grintosa e… vincente! Funziona la formula di Fischer

KREFELD (Germania) – Dopo i buoni risultati ottenuti negli scorsi anni ai Mondiali, e con il prossimo appuntamento iridato casalingo che si avvicina, la Svizzera st...
11.11.2019
Sport

Elezioni federali, un nuovo Parlamento accademico e non rappresentativo della popolazione

Un'analisi del profilo socio-professionale del nuovo Consiglio nazionale condotta dall'Observatoire des élites suisses (OBELIS) dell'Università ...
30.10.2019
Svizzera

Utili della BNS da usare a vantaggio dei cittadini

La BNS (Banca nazionale svizzera) scoppia di soldi. Nel primo trimestre del 2019 ha realizzato 38.5 miliardi (!) di utili. Non solo. Negli ultimi vent’anni, il bila...
16.10.2019
Opinioni