Sport, 28 ottobre 2018

Lugano a caccia del bis, Thun permettendo

I bianconeri oggi ospitano i bernesi, rivelazione del campionato, con l’obiettivo di dare continuità all’ottima vittoria ottenuta domenica scorsa contro il San Gallo

LUGANO – C’è voglia, e bisogno, di continuità dalle parti di Cornaredo, dove oggi pomeriggio il Lugano di Fabio Celestini ospiterà il Thun, rivelazione fin qui del campionato. Colto un importantissimo e fondamentale successo settimana scorsa contro il San Gallo, la formazione di Fabio Celestini ha potuto allenarsi con più serenità e con più consapevolezza dei propri mezzi in vista di un match che non si preannuncia affatto semplice.

Candidati a un posto nelle zone basse della classifica, infatti, i bernesi fin qui hanno racimolato ben 5 vittorie e 3 pareggi, a fronte di 3 sconfitte, che li hanno catapultati in seconda posizione.

Ci vorrà quindi una nuova prestazione guizzante da parte di Sabbatini (al rientro dalla squalifica) e compagni, che dovranno quindi riconfermarsi e ritrovare quella continuità che fin qui è spesso venuta meno. Ma attenzione a Sorgic, vero bomber del Thun, autore fin qui di ben 7 reti in stagione, perché la classifica resta cortissima e ogni passo falso potrebbe costare molto caro.

Guarda anche 

Umiliato e ridicolizzato: in casa Lugano il futuro è tutto un rebus

LOSANNA – C’era una volta il Lugano che divertiva e che si divertiva. C’era una volta il Lugano che dettava il suo gioco contro chiunque e che era capac...
15.09.2019
Sport

Minacce di morte, fumogeni e imbrattamenti: ecco la manifestazione dei "molinari"

Erano alcune centinaia i manifestanti che questo pomeriggio hanno sfilato per le strade di Lugano. "Autogestione, contro ogni oppressione", "AutodeterminAz...
14.09.2019
Ticino

La sera prima della partita niente ritiro: giocatori col braccialetto elettronico!

LISBONA (Portogallo) – Secondo in classifica, alla pari del Porto, e a -3 dalla rivelazione Famaliçao, ma in casa Benfica quella sconfitta subita ad agosto c...
15.09.2019
Sport

6617 giorni dopo la Champions a Cornaredo: viva il calcio femminile

LUGANO – 6617 giorni. 945 settimane e 2 giorni. 217 mesi e 12 giorni. 18 anni e 43 giorni. Ecco quanto è trascorso dall’ultima volta che le note della ...
13.09.2019
Sport