Sport, 15 ottobre 2018

“Assegni scoperti per 800'000 Euro per acquistare Brlek”. Il Genoa nel mirino. Che succederà a Lugano?

La procura polacca ha avviato una rogatoria con i pm della città ligure per fare chiarezza su questa possibile frode sportiva che potrebbe interessare da vicino anche il club del presidente Renzetti

LUGANO – Fino ad ora ha giocato 249’ in Super League e altri 146’ in Coppa Svizzera, il suo rendimento nel centrocampo del Lugano è sempre stato positivo, ma ora il nome di Petar Brlek sta risuonando nell’aria non esattamente per tematiche positive.

Il 24enne è giunto sulle rive del Ceresio quest’estate in prestito dal Genoa, ma proprio il club rossoblù è finito nel mirino della giustizia polacca che lo accusa di frode sportiva proprio per l’acquisto di Brlek: assegni scoperti (per 800 mila euro, la quota restante risulta pagata regolarmente) staccati dalla società ligure per strappare al Wisla Cracovia il centrocampista di origini croate. A riportare la notizia è il “Corriere della Sera”, dove si evince che la procura polacca ha avviato una rogatoria con i pm liguri per capirne di più.

L’a.d. del Genoa, Alessandro Zarbano ha però già respinto ogni accusa: "Con il Wisla nessuna pendenza, tutto quello che dovevamo pagare l’abbiamo pagato — ha dichiarato a “La Repubblica” — Se il problema è quello degli assegni, erano stati loro a utilizzarne uno a garanzia oltre il termine stabilito e siccome quell’assegno ormai non era più valido, noi avevamo saldato il conto con bonifico”.

Una situazione comunque da monitorare che potrebbe anche avere ripercussioni in casa Lugano…

Guarda anche 

XIII° Open Internazionale di scacchi di Lugano

La tredicesima edizione dell’Open Internazionale di Scacchi di Lugano ha avuto luogo presso l’Hotel&Residence Villa Sassa di Lugano ed è stato vint...
15.10.2019
Ticino

Tweet pro Erdogan: licenziato in tronco. “Lontano dai nostri valori”

ST. PAULI (Germania) – Ciò che sta succedendo tra Turchia e Siria sta sconvolgendo il mondo, in tanti si stanno indignando e si domandano a cosa porteranno q...
15.10.2019
Sport

Spooner rompe il silenzio e fa subito rumore: “A saperlo non avrei firmato per il Lugano”

LUGANO – Lo avevamo sottolineato anche questa mattina nell’analisi pubblicata in merito al weekend da 0 punti del Lugano: la situazione di Ryan Spooner, che n...
14.10.2019
Sport

Jorge Mendes interessato al Lugano: bomba mediatica o realtà?

LUGANO – Lo scorso giugno la telenovela della cessione dell’FC Lugano, dalle mani di Angelo Renzetti a quelle di Leonid Novoselskiy, si è chiusa con un...
15.10.2019
Sport