Sport, 06 ottobre 2018

Ora parla Abascal: “Sono giorni tristi per me. Grazie a tutti, avremmo raggiunto i nostri obiettivi”

L’ex allenatore del Lugano ha voluto far sentire la sua voce tramite un comunicato apparso su Twitter a pochi giorni di distanza dal suo esonero

LUGANO – Guillermo Abascal appartiene ormai al passato. Un passato bianconero fatto da una salvezza colta lo scorso anno, da una partenza stagionale con alti e bassi quest’anno e da tanti screzi avuti col presidente Renzetti.

L’ex allenatore del Lugano, dopo l’esonero incassato pochi giorni fa, non aveva ancora parlato. Oggi ha deciso di farlo tramite un comunicato apparso su Twitter, tramite il quale ha voluto ringraziare tutti, sottolineare gli obiettivi raggiunti e togliersi, forse, qualche sassolino dalle scarpe, senza però dimenticarsi di evidenziare come “ovunque sarò porterò con me il Lugano”.

In allegato ecco il comunicato del tecnico spagnolo.

/>

Guarda anche 

Il Lugano si inchina: ora servirebbe l’impresa

LUGANO - 20 anni di attesa per 90’ senza vere occasioni da rete (e 2 gol subiti). Potremmo sintetizzare così quanto visto ieri sera a Cornaredo dove il Lugan...
05.08.2022
Sport

I premi per il Mondiale? Tutti in beneficenza

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il Canada, per la prima volta da Messico ’86, si è qualificato per il Mondiale di calcio che si terrà da novembre...
05.08.2022
Sport

Lo sport ticinese fa gli auguri alla Svizzera

LUGANO – Un’immagine di Mattia Croci-Torti durante i festeggiamenti per la vittoria della Coppa Svizzera con tanto di bandiera elvetica in mano, un’altr...
01.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport