Sport, 06 ottobre 2018

Ronaldo e l’accusa di stupro: la polizia ha perso le prove del 2009!

Il legale della donna ha rivelato che le dichiarazioni della Mayorga, oltre al vestito e l’intimo depositate 10 anni fa, sarebbe andate perse

TORINO (Italia) – Si fa sempre più misterioso tutto quello che c’è intorno al presunto stupro di Cristiano Ronaldo, avvenuto nel 2009 a Las Vegas. Una lettura attenta delle carte in possesso di “Der Spiegel”, infatti, dimostra che sono tantissimi i punti oscuri da chiarire.

Lo stesso giornale tedesco avrebbe contattato uno degli avvocati della presunta vittima, Kathryn Mayorga, ovvero Leslie Mark Stovall, che avrebbe rivelato che le presunte prove presentate nel 2009, ovvero le dichiarazioni della donna alla polizia di Las Vegas, così come i vestiti e la biancheria indossata dalla ex modella, sarebbero andate perse.

In realtà la polizia e il team legale della Mayorga non sarebbero neppure d’accordo sul fatto che la donna avesse fatto il nome di Cristiano Ronaldo nel 2009: la polizia, nel frattempo, ha riaperto un’inchiesta ma bisognerà vedere se questa permetterà di ritrovare tali prove o bisognerà cercarne
altre.

Insomma, tutto sta assumendo una forma alquanto strano e distorta: tra prove perse, tra parole dette e forse non dette, tra nomi fatti e non fatti, più che un’indagine questo sembra un rebus.

Guarda anche 

Lugano: Novoselskyi alza bandiera bianca!

LUGANO - Tante chiacchiere per nulla, verrebbe da dire, anche se in realtà non è così. Ma alla fine di tutto il succo del discorso resta uno: l&rsquo...
25.06.2019
Sport

Lugano, -1 al closing. Renzetti: “Sono sereno, ma da un momento all'altro…”

LUGANO – Sembra ormai una lunga telenovela, fatta di sguardi, ammiccamenti, ripensamenti, di passi in avanti e di brusche fermate. Ormai non resta, quasi, che aspet...
24.06.2019
Sport

FC Lugano: “Sono molto preoccupato, bisognava chiudere prima”

LUGANO - Closing, ossia la messa a punto di una operazione d’acquisto... A Lugano, versante calcio, non si parla d’altro. Detta in poche parole: Leonid Novose...
24.06.2019
Sport

Caggiano e il suo Paradiso: "Un sogno diventato realtà, ma adesso viene il difficile…"

PARADISO - Faccia a faccia con Antonio Caggiano, presidente del FC Paradiso neo promosso per la prima volta nella storia in Prima Lega Classic. Un traguardo prestigioso c...
23.06.2019
Sport