Mondo, 03 ottobre 2018

Il Regno Unito rinuncia alla libera circolazione

"Quando lasceremo l'UE, implementeremo un sistema di immigrazione che ponga fine, una volta per tutte, alla libera circolazione" dei cittadini europei nel Regno Unito, ha detto ieri Theresa May. "Questo nuovo sistema ridurrà l'immigrazione di persone poco qualificate. Metterà il Regno Unito sulla via della riduzione dell'immigrazione a livelli sostenibili, come promesso ".

Il Primo Ministro aveva concordato nel giugno 2017 di ridurre l'immigrazione netta a meno di 100'000 persone all'anno, contro i 273'000 nel 2016. Gli stranieri che vogliono stabilirsi in Gran Bretagna devono dimostrare un certo livello di reddito per garantire che non occupino posti di lavoro "che potrebbero essere riempiti" dalla popolazione britannica. I visti per studenti non sono influenzati da queste nuove regole. I cittadini dell'UE sono attualmente liberi di stabilirsi e lavorare nel Regno Unito, una situazione che si concluderà nel 2020.

Londra ha anche annunciato che il test condotto dai candidati al passaporto del Regno Unito diventerà "una prova dei valori britannici". Nelle scorse settimane Theresa May è stata più volte messa sotto pressione dal suo ex ministro degli Esteri, Boris Johnson, che vuole che Londra "riprenda il controllo" delle sue leggi nei confronti di Bruxelles.  

Guarda anche 

Accordo quadro, l'UE mostrerà "pazienza e comprensione" fino alla votazione sulla libera circolazione

Il forum economico di Davos è stato occasione, per il Consiglio federale, di proseguire i colloqui bilaterali sul dossier europeo, in un momento in cui le relazion...
24.01.2020
Svizzera

Regno Unito: Migrante accoltella un bambino di 10 anni, è caccia all'uomo

È caccia all'uomo nel Regno Unito, dove si sta cercando un individuo sospettato di aver pugnalato sabato scorso un bambino di 10 anni al collo a Leicester, nel...
24.01.2020
Mondo

I greci manifestano contro l'immigrazione, "rivogliamo le nostre isole"

Migliaia di greci hanno protestato mercoledì sulle isole del Mar Egeo, che ospitano i più grandi campi di migranti della Grecia, chiedendo l'immediata p...
23.01.2020
Mondo

A Melbourne vince senza problemi, ma Federer è ancora contestato per la sua nuova casa

RAPPERSWIL – Una nuova grana per Roger Federer che, se in campo sembra essere sempre il solito sublime tennista, fuori dagli impianti tennistici deve sempre affront...
21.01.2020
Sport