Sport, 06 luglio 2018

Brunner: “Gli infortuni a Lugano? Forse sono tornato in pista troppo presto”

L’ex bianconero ha concesso la sua prima intervista da quando è giunto a Bienne proprio al sito ufficiale dei Seelanders

BIENNE – È stato sicuramente l’addio più importante che il Lugano ha dovuto affrontare fin qui in vista della prossima stagione: Damien Brunner, dopo le sfortunate stagioni vissute alla Resega, ha deciso di spostarsi alla Tissot Arena.

L’ex numero 98 bianconero, dopo aver salutato i tifosi luganesi tramite i social media, non aveva più rilasciato interviste. Nelle ultime ore sono invece arrivate le sue prime parole, rilasciate proprio al sito del club di appartenenza. Tra i vari argomenti trattati, ovviamente, non poteva non esserci il tema Lugano e quello degli infortuni.

“Alcuni infortuni a volte
sono prevedibili – ha spiegato – A Lugano sono tornato sul ghiaccio probabilmente troppo presto. Il recupero fisico è stato troppo breve e così la maggior parte degli infortuni sono stati conseguenti a quelli precedenti. Invece l’ultimo infortunio è giunto quando stavo e mi sentivo molto bene”.

Brunner, che ha rivelato di essersi ripreso del tutto e di allenarsi a pieno regime, ha spiegato che il suo trasferimento a Bienne è stato anche importante per “chiudere un capitolo e risalire dal punto di vista mentale: arrivi in una nuova squadra, guardi al futuro e ricominci tutto da capo”.

Guarda anche 

La maledizione continua: canadesi a secco da 31 anni

LUGANO - Si è trattenuto il fiato in Canada settimana scorsa. In tutto il Paese, da Vancouver a Montréal, dall’Oceano Pacifico a quello Atlantico...
02.07.2024
Sport

HCL, ecco il colpaccio: Thürkauf resta a Lugano

LUGANO – La telenovela è terminata ed si è conclusa nel migliore dei modi per il Lugano: Calvin Thürkauf ha deciso di restare sulle rive del Cere...
17.06.2024
Sport

Un predicatore islamico condannato per frode e razzismo non dovrà lasciare la Svizzera

Il predicatore islamico Abu Ramadan non dovrà lasciare la Svizzera, nonostante una condanna di espulsione in primo grado. Lo ha deciso venerdì l'Alta Co...
15.06.2024
Svizzera

C’è da esserne orgogliosi!

LUGANO – Inutile girarci intorno, ci avevamo fatto la bocca buona. Ci abbiamo creduto e col passare delle ore, ma anche dei minuti durante la partita, ci abbiamo cr...
27.05.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto