Sport, 04 luglio 2018

“Petkovic resta al suo posto: non è in discussione”

Nella conferenza stampa indetta oggi dalla Nazionale, ha preso la parola il presidente della Federazione Gilliéron: “Sono deluso, ma non è tutto negativo”

TOGLIATTI (Russia) – Il Mondiale della Svizzera si è chiuso ieri sul campo di San Pietroburgo, ma l’ultimo atto ufficiale – prima del rientro in Patria – si è tenuto oggi con la conferenza stampa a cui hanno partecipato sia capitan Lichtsteiner che il presidente dell’ASF, Peter Gilliéron.

Il numero 1 della Federazione ha voluto subito chiarire la posizione del ct Petkovic: “Non è in discussione, la sua permanenza non è per noi un tema da trattare visto che ha un contratto valido fino al 2020: gliel’abbiamo rinnovato, non avrebbe senso mandarlo via. E poi solo perché non ha raggiunto i quarti di finale?”.

Proprio in merito all’eliminazione subita, Gilliéron si è così espresso: “Chiaramente sono deluso, ma non possiamo guardare le cose solo dal lato negativo. Abbiamo una certa continuità nel qualificarci ai grandi eventi negli ultimi anni e abbiamo migliorato anche i nostri risultati – ha spiegato – Siamo diventati una realtà a livello mondiale, quindi non posso che essere positivo sul cammino intrapreso con Petkovic”.

Guarda anche 

Attivisti pro-clima inscenano una protesta in Consiglio nazionale, interrotta la seduta

Oltre 40 attivisti pro-clima dell'associazione "Klimastreik Schweiz" sono entrati nella sala del Consiglio nazionale giovedì mattina e hanno appeso u...
19.09.2019
Svizzera

"La Svizzera accolga almeno il 2% dei migranti soccorsi dalle ONG"

Una mozione presentata al Consiglio nazionale da rappresentanti eletti di tutti i gruppi parlamentari, ad eccezione dell'UDC, propone che la Svizzera accolga almeno i...
19.09.2019
Svizzera

Un Ticino fermo al palo che non spaventa Fischer: “Non è ottimale ma devono stare tranquilli”

LUGANO – Ambrì 0 punti in 3 partite. Lugano 0 punti in 2 match disputati. Insomma, per l’intero Ticino il campionato 2019/20 non parte sotto i migliori...
19.09.2019
Sport

Un colpo di sonno al volante: “Mi sono ritrovato in un fiume con la macchina”

LONDRA (Gbr) – Il racconto è da brividi. L’incidente che ha visto come protagonista il difensore italiano Angelo Ogbonna, avvenuto 11 anni ma raccontat...
19.09.2019
Sport