Svizzera, 27 giugno 2018

Si voterà sulla libera circolazione, l'iniziativa "per un'immigrazione moderata" ha raccolto oltre 125 mila firme

L'iniziativa dell'UDC "Per un'iniziativa moderata" ha quasi sicuramente superato lo scoglio delle 100'000 firme per essere sottoposta al voto popolare. Lo ha dichiarato oggi Albert Rösti al Blick, secondo cui sarebbero oltre 125'000 le firme raccolte da quando è stata lanciata l'iniziativa precisando che anche se le firme devono ancora essere vidimate dalla cancelleria federale la raccolta firme può dirsi riuscita.

Rösti si è inoltre detto stupito dalla velocità con cui sono state raccolte le firme, in particolare nelle zone di frontiera più esposte all'immigrazione e al frontalierato come il Ticino, Ginevra, Vaud e Basilea il che dimostra a suo dire quanto la tematica sia sentita.

L'iniziativa, lo ricordiamo, mira ad abolire la libera circolazione e a mettere in pratica quanto già votato dai cittadini svizzeri il 9 febbraio 2014, ossia l'introduzione di limiti all'immigrazione e ai frontalieri tramite contingenti. Secondo Rösti, se l'iniziativa venisse accolta ciò non metterebbe in pericolo gli altri accordi bilaterali perchè vantaggiosi sia per l'UE che per la Svizzera e verrebbero quindi mantenuti.


Guarda anche 

Clima, quasi la metà degli svizzeri si dice pronto a prendere meno l'aereo

Quasi la metà degli svizzeri si dice pronto a rinunciare almeno in parte all'aereo per ridurre il proprio impatto ambientale. Lo afferma un sondaggio condotto ...
17.06.2019
Svizzera

Xhaka… ancora con l’Aquila? Perseverare può essere controproducente

PRISTINA (Kosovo) – La scorsa estate il Mondiale della Svizzera ha fatto parlare non tanto per l’eliminazione subita – guarda caso – agli ottavi d...
17.06.2019
Sport

Cassis contro la SSR, "il DFAE ha pubblicato informazioni false"

Jean-Marc Crevoisier, capo della comunicazione del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), aveva presentato reclamo al ombusdamn della SSR Roger Blum per il mod...
17.06.2019
Svizzera

Presto dei docenti robot nelle scuole svizzere?

Presto nelle scuole svizzere ci saranno dei robot a insegnare, a sostegno dei docenti. Ne è convinto Beat Zemp, presidente centrale della federazione Docenti svizz...
15.06.2019
Svizzera