Ticino, 28 agosto 2018

Il saluto all'amico e collega Mirto Bignasca

Nato nel 1943, residente a Sonvico, dopo una lunga carriera politica con la Lega dei Ticinesi, Mirto Bignasca all`età di 75 anni si è spento. Così lo saluta e ricorda Attilio Bignasca: «amava stare in compagnia a tavola ed era il nostro specialista delle grigliate. Compagno di molte battaglie leghiste»

Dapprima Consigliere Comunale, poi Municipale e Vicesindaco di Sonvico e Consigliere Comunale di Lugano dopo le aggregazioni, ha militato dal 2007 al 2015 in Gran Consiglio con la Lega dei Ticinesi.
Il Capogruppo in Gran Consiglio Daniele Caverzasio lo ricorda come «una persona allegra e gentile, molto vicino al territorio e particolarmente legato al Luganese. Un uomo che in parlamento faceva gruppo e che creava ambiente e consenso al suo interno».
Anche il Consigliere di Stato Norman Gobbi piange la scomparla di Mirto Bignasca: «caro Mirto: gioviale, allegro e pronto a metterti in gioco. Ora ti ritroverai con Nano Bignasca (1945-2013) e Angelo Paparelli (1942-2016) e potrete continuare l’allegra discussione, cucinando con l’amico Papa!». 

Guarda anche 

Lega: "Il Consiglio degli Stati chinato a 90 gradi davanti a Bruxelles"

La Lega dei Ticinesi prende atto con sconcerto della decisione del Consiglio degli Stati di versare all’UE il contributo di coesione – in realtà un piz...
29.11.2018
Svizzera

"Uella! Il Tribunale Federale smentisce tutte le nostre autorità e rilascia il permesso ad un italiano con 6 condanne penali!"

"I giudici del Tribunale losannese smontano la sicurezza interna del nostro territorio e i compiti controllo locale. Lo straniero con sei condanne penali per reati f...
19.11.2018
Ticino

Sì alla democrazia diretta e alla supremazia del nostro diritto

Ci stiamo velocemente avvicinando alla scadenza elettorale del prossimo 25 novembre, giorno in cui la popolazione svizzera sarà chiamata alle urne per esprimersi s...
13.11.2018
Svizzera

LEGA: "Aumento dei premi di cassa malati: fino a quando…?"

La Lega dei Ticinesi prende atto con sconcerto, ma senza nessuna sorpresa, dell’ennesimo aumento dei premi di cassa malati annunciato per il 2019. Parlare di una...
25.09.2018
Ticino