Mondo, 21 giugno 2018

"Preferirei essere ubriaco", la bizzarra uscita di Juncker davanti al parlamento irlandese

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha dato il via a un discorso davanti al parlamendo irlandese informando i parlamentari presenti che non era ubriaco, ma preferirebbe esserlo, in una battuta un pò bizzarro. Juncker ha iniziato il suo discorso facendo notare che stava facendo fatica a lavorare a causa di problemi alla schiena. Rivolgendosi ai membri di entrambe le case, Juncker ha dichiarato: "Signor Presidente ho alcune difficoltà a lavorare, non sono ubriaco, ho la sciatica. Ma preferirei essere ubriaco" per poi aggiungere: "È un vero onore essere qui con voi oggi per questa seduta speciale del parlamento irlandese" e continuare il suo discorso senza più battute degne di nota.

(Fonte: Daily-express.co.uk)

Guarda anche 

La guerra tra clan arabi che scuote la Germania

Il 13 settembre scorso Nidal R., membro di uno dei tanti clan arabi che si sono insediati negli ultimi decenni in Germania, viene crivellato di colpi sotto gli occhi dell...
21.09.2018
Mondo

Lugano, missione sangallese. E se Renzetti vuole la top-4…

SAN GALLO – Tre settimane di pausa possono bastare. Prima le nazionali, poi la Coppa svizzera: il Lugano, così come tutte le altre squadre di Super League, i...
23.09.2018
Sport

VIDEO – Kololli segna, lo Zurigo vince, lui cade nel fosso e il web se la ride

NICOSIA (Cipro) – Una vittoria importante, preziosa, la prima fuori casa nella fase a gironi di Europa League, sul campo complicato della formazione più debo...
21.09.2018
Sport

Sigari pregiati e bistecche da 100 dollari, la dolce vita del presidente venezuelano Maduro

Mentre il suo paese deve fare fronte alla fame, ad un'inflazione alle stelle e alla scarsità di beni di ogni genere, il presidente venezuelano Nicolas Maduro h...
19.09.2018
Mondo