Magazine, 23 maggio 2024

Il figlio prende una nota. Il padre prende a testate il maestro

Il genitore ha chiesto un colloquio con l’insegnante, ma non l’ha ottenuto. Così si è recato lo stesso a scuola e l’ha aggredito

MONZA (Italia) – In una scuola di Monza, il padre di un alunno ha aggredito, prendendolo a testate, un maestro, reo – a suo dire – di aver messo una nota al figlio. Stando ai giornali italiani, l’episodio è emerso dopo che alcuni genitori hanno visto l’aggressore uscire alterato dall’istituto e hanno chiesto informazioni ai docenti, scoprendo ciò che era accaduto. 

 
 
Il figlio dell’aggressore aveva ricevuto una nota dal maestro perché disturbava in classe e di conseguenza il padre aveva chiesto un colloquio con l’insegnante. Colloquio che gli era stato negato perché gli incontri straordinari con i docenti si possono avere solo inviando una mail alla dirigente. Così il genitore è entrato a scuola e ha preso a testate l’insegnante.
 
 
La dirigente è venuta a conoscenza di quanto avvenuto poco dopo e si è detta scossa. “Non ha voluto rilasciare dichiarazioni, ma si riserva di intervenire una volta acquisiti i dettagli dall’insegnante interessato”, ha aggiunto.

Guarda anche 

Una coppia di turisti svizzeri brutalmente aggredita in Francia

Una coppia di turisti svizzeri è stata aggredita violentemente lunedì pomeriggio per strada nella cittadina francese di Huningue, vicino a Basilea. Sono sta...
07.06.2024
Mondo

La donna incinta aggredita a Zofingen ha perso il suo bambino

Fra le sei persone ferite durante l'aggressione di Zofingen avvenuto una decina di giorni fa c'era anche una donna incinta. Il suo compagno, Alessandro, ha annunc...
25.05.2024
Svizzera

Scene di terrore a Zofingen, sconosciuto aggredisce i passanti e causa sei feriti

Scene di terrore mercoledì pomeriggio a Zofingen, nel canton Argovia. Un uomo armato ha inflitto ferite a una mezza dozzina di passanti prima di essere arrestato. ...
16.05.2024
Svizzera

Un 88enne brutalmente aggredito alla stazione di Zurigo (e la polizia aspetta 3 giorni per dirlo)

Sabato sera un marocchino di 31 anni ha aggredito un 88enne svizzero alla stazione centrale di Zurigo. La vittima ha riportato gravi ferite alla testa ed è stata t...
17.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto