Svizzera, 28 febbraio 2024

Si moltiplicano le truffe sulla piattaforma Twint

La piattaforma di pagamento Twint è diventata lo strumento prediletto dei truffatori in Svizzera, e negli ultimi mesi si sono moltiplicate le segnalazioni di truffe con questo metodo di pagamento sempre più popolare. L'emittente romanda RTS ha incontrato la vittima di una truffa che ha perso più di 2700 franchi. L'utente Twint, David Eggimann, lo scorso 24 gennaio si è svegliato e si è reso conto che durante la notte sul suo conto Twint erano state effettuate 14 transazioni per un totale di oltre 2700 franchi.

Come ha raccontato a RTS, la vittima stava cercando di vendere un oggetto su Facebook. Un acquirente lo contatta sostenendo che non gli è possibile pagare tramite Twint o tramite bonifico bancario. Il truffatore gli chiede quindi di installare l'applicazione PayPal e lo avverte che riceverà una telefonata per aiutarla a impostare il suo conto. Il truffatore, o uno dei suoi complici, finge di essere un dipendente dell'applicazione al telefono.



Con questa chiamata il truffatore ottiene informazioni che gli hanno permesso di accedere al conto Twint di Eggimann. La vittima assicura a di non aver mai trasmesso un codice né cliccato su un link che cederebbe l'accesso al suo conto Twint. Questa sicurezza, che secondo lui “non è affidabile”, deve essere rivista. Un algoritmo, ad esempio, dovrebbe allertare il titolare di un conto Twint chiedendo se è normale che vi siano più transazioni dello stesso importo.

Eggimann non è un caso isolato. Secondo la RTS, l'anno scorso nel solo Canton Vaud sono state vittime di truffe più di 900 persone. Secondo la polizia cantonale si tratta di un totale di quasi 700'000 franchi. Si può quindi supporre che a livello svizzero ci siano migliaia, se non decine di migliaia di vittime, a cui sono stati sottratti in totale diversi milioni di franchi.

Guarda anche 

Con la tessera del padre facevano finta di essere invalidi per parcheggiare gratis

Probabilmente pensavano di aver trovato il trucco perfetto per risparmiare sui costi di parcheggio e assicurarsi di poter trovare facilmente parcheggi liberi e ben posizi...
22.02.2024
Svizzera

Viene truffata due volte e finisce per essere condannata per riciclaggio

Una donna residente in Vallese è riuscita a farsi truffare due volte dalla stessa persona e, se ciò non fosse abbastanza, è finita per essere condann...
16.02.2024
Svizzera

Si innamora di una donna conosciuta su Internet e le versa 600'000 franchi, ma lei non esiste

Un quarantenne del canton Friborgo in otto anni ha versato più di 600'000 franchi a una donna che non esiste. L'uomo credeva di intrattenere una relazione ...
14.02.2024
Svizzera

Mangiano, spendono e spandono al ristorante ma fuggono senza pagare: il ristorante pubblica le loro foto

SALERNO (Italia) – Avevano scelto un lussuoso ristorante del centro di Salerno per cenare e poi scappare, lasciando un conto da 400 Euro da saldare. Ma i proprietar...
30.01.2024
Magazine

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto