Svizzera, 13 febbraio 2024

Vuole spostare l'auto di pochi centrimetri mentre è ubriaca, si ritrova con 10'000 franchi di multa

È una vicenda quantomeno singolare, per non dire sfortunata, quella avvenuta a una donna di Lucerna un sabato pomeriggio nell'estate del 2022. La donna si era recata in auto in un parco per cani per portare a spasso il suo cane. Ha colto l'occasione per bere qualche bicchiere di Prosecco con le sue amiche. Il suo compagno l'avrebbe raggiunta qualche ora dopo per mettersi al volante, dato che lei non poteva più guidare. La giovane, però, allora in stato di ebbrezza, ha visto due agenti di polizia aggirarsi attorno al suo veicolo. Preoccupata di essere multata, si è recata da loro e ha scoperto di aver parcheggiato in modo errato. La sua auto superava di poco la linea di divieto di sosta. Volendo correggere il suo errore, ne ha commesso un altro: l'automobilista ha fatto retromarcia di pochi centimetri fuori dalla zona vietata, ma aveva più del due per mille nel sangue.



Fu allora che, come riporta il “Luzerner Zeitung”, la situazione passa di male in peggio. La lucernese ha affermato che la polizia voleva portarla direttamente alla stazione, mentre il suo cane era ancora nel prato. Si rifiutò categoricamente di seguirli finché non avesse recuperato il suo animale. Poi sono arrivati ​​altri ufficiali come rinforzi. Una “reazione eccessiva” secondo il conducente, che aveva già precedenti penali per aggressione e percosse, oltre che per aver già guidato un'auto con un tasso di alcol nel sangue superiore al due per mille. Risultato finale: ricevette una multa di 10'000 franchi. Una cifra comunque relativamente modesta se si pensa che nei suoi confronti il ​​pubblico ministero aveva chiesto una multa di 24'000 franchi.

Guarda anche 

Un ristoratore truffa la Confederazione per 250'000 franchi e rischia l'espulsione

Il proprietario di un ristorante di Lucerna è riuscito a incassare 250'000 franchi tramite aiuti Covid. L'uomo, un 53enne italiano, a partire da marzo 2020...
23.04.2024
Svizzera

Condannata perchè è caduta pedalando in bicicletta

Mentre andava in bicicletta con la figlia, una donna friburghese di 45 anni è caduta pesantemente. Ferita, soprattutto al volto, ha dovuto essere trasferita in osp...
16.04.2024
Svizzera

Richiedente l'asilo respinto vince al Tribunale federale e chiede 60'000 franchi di risarcimento

Un richiedente l'asilo respinto ha vinto la causa contro il Canton Appenzello Esterno. Il Tribunale federale ha infatti stabilito che le autorità non hanno ris...
16.04.2024
Svizzera

Vive da sola in un appartamento sussidiato di 6 locali e il comune non può sfrattarla

In questi tempi di mancanza di alloggi c'è una persona che non ha problemi di spazio: una pensionata che abita sola a Zurigo in un appartamento di 6 locali fin...
13.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto