Svizzera, 07 febbraio 2024

L'acquisizione di Credit Suisse ha già fruttato quasi 30 miliardi a UBS

L'utile annuale di UBS per il 2023 ammonta a 29,9 miliardi di dollari, ha annunciato la banca martedì mattina. Ma se si tolgono i guadagni realizzati con l'acquisizione di Credit Suisse, pari a 28,9 miliardi, questo utile ammonta a “soli” 991 milioni di dollari. Tuttavia i segnali sono piuttosto positivi. UBS è lieta, ad esempio, che “la dinamica sia stata positiva sul fronte dei clienti, come dimostrano i 77 miliardi di dollari di nuovi asset netti di cui ha beneficiato Global Wealth Management”.

Gli azionisti dovrebbero in ogni caso potersi rallegrare. "Per il 2023, il Consiglio di amministrazione vuole proporre agli azionisti di UBS Group SA un dividendo di 0,70 dollari per azione, con un aumento del 27% rispetto all'anno precedente", ha affermato la prima banca svizzera nel suo comunicato stampa.



L'istituto ha anche informato della fusione e acquisizione del Credit Suisse. La situazione procede bene, sostiee UBS, e la fusione, legalmente, dovrebbe essere completata nel secondo trimestre del 2024. “Il completamento della fusione delle nostre principali entità legali è un passo essenziale per consentirci di passare alla fase successiva, che speriamo di raggiungere nel 2025 e nel 2026, ", afferma UBS. Lo “smantellamento delle piattaforme legacy del Credit Suisse” dovrebbe iniziare nella seconda metà di quest’anno.

Guarda anche 

Non viene naturalizzato perchè usa il tosaerba nei giorni festivi

L'informazione pubblicata settimana scorsa sul “Quotidien Jurassien” potrebbe sembrare un pesce d'aprile. Tuttavia non si tratta di uno scherzo e la p...
05.04.2024
Svizzera

Gli affitti aumenteranno del 30% nei prossimi 10 anni, secondo UBS

Gli svizzeri dovranno pagare affitti sempre più cari negli anni a venire, stando a uno studio di UBS. Secondo gli esperti della prima banca svizzera, la carenza di...
07.12.2023
Svizzera

Un'iniziativa popolare chiede di nazionalizzare UBS

Un comitato di cittadini del Canton Zurigo sta per lanciare un'iniziativa popolare per la nazionalizzazione parziale di UBS. Il testo, attualmente sottoposto all'...
18.09.2023
Svizzera

Gli uffici del Credit Suisse rischiano di rimanere vuoti a lungo

Poche settimane fa UBS ha ufficializzato che assorbirà gradualmente il marchio Credit Suisse entro il 2025. Se c'è un po' più di chiarezza da...
12.09.2023
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto