Svizzera, 09 gennaio 2024

"13a AVS: per i ticinesi la LEGA dice SÌ"

Con un comunicato stampa, la Lega dei Ticinesi annuncia di sostenere la tredicesima avs su cui il popolo sarà chiamato a votare il prossimo 3 marzo. A spingere il movimento di Via Monte Boglia ad approvare questa misura vi è prima di tutto la difficile situazione che devono far fronte i pensionati, “la cui maggioranza fatica ad arrivare alla fine del mese”.

Nel comunicato si ricorda inoltre che “la Lega dei Ticinesi già 25 anni fa aveva portato avanti una 'storica' battaglia per accordare agli anziani ticinesi una rendita supplementare. In quel caso si trattava di una prestazione destinata alle persone in età AVS, che sarebbe stata finanziata dal Cantone. Soprattutto - e qui sta la differenza rispetto all'iniziativa su cui si voterà a marzo - non sarebbe stata elargita a tutti indiscriminatamente”.



Per quanto riguarda quest'ultimo aspetto per la Lega “ci sarà tempo e modo per correggere a livello legislativo le distorsioni dell'iniziativa” mentre “un eventuale NO cancellerebbe il tema per almeno altri 10 anni e sarebbe uno schiaffo a tutti i nostri anziani in difficoltà” e per questo si invita i ticinesi a sostenere il testo in votazione.



Guarda anche 

"Sindacati dalla parte dei frontalieri, contro i residenti"

La Lega dei Ticinesi, tramite un comunicato stampa, si dice sconcertata per una manifestazione prevista sabato 25 maggio a Como, organizzata tra gli altri anche da sindac...
16.05.2024
Ticino

“Statuto S e Rom, il Ticino come Berna?”

I beneficiari dello statuto S sono ora rom senza legami con l'Ucraina? È quanto si chiede il gruppo parlamentare della Lega dei Ticinesi in gran consiglio che ...
07.05.2024
Ticino

“L'Associazione ErreDiPi ha sede al liceo di Bellinzona?”

L'Associazione ErreDiPi, che ha come obiettivo di difendere gli interessi degli assoggettati all'Istituto di Previdenza del Canton Ticino e che negli ultimi mesi ...
22.04.2024
Ticino

"Il Ministero pubblico conferma: non esiste alcun 'caso Gobbi'"

Il comunicato stampa del Ministero pubblico in cui si annuncia che un ufficiale della Polizia risulta indagato è la dimostrazione che il caso Gobbi non sussiste ed...
19.04.2024
Ticino

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto