Ticino, 17 novembre 2023

Furti in Mesolcina, in manette tre asilanti ospiti a Balerna

Tra martedì e mercoledì un uomo e due giovani sono stati arrestati in collaborazione con la polizia cantonale ticinese. I tre autori hanno confessato di aver commesso diversi furti senza scasso in Mesolcinaa durante la scorsa settimana. Mercoledì scorso un trentenne algerino e due sedicenni, uno siriano e l'altro pure algerino, hanno raggiunto la Mesolcina con i mezzi pubblici. Due di loro hanno perpetrato a Roveredo 9 furti in veicoli aperti ed un furto senza scasso in un'abitazione. Il terzo ha invece raggiunto Cama rovistando in due vetture. 


La refurtiva, composta principalmente da denaro contante, telefoni cellulari ed altri oggetti di valore e indumenti, ammonta a più di CHF 8'000.00. A seguito delle indagini intraprese dalla polizia cantonale dei Grigioni, con il supporto della polizia cantonale del Ticino veniva eseguita una perquisizione domiciliare presso il centro asilanti di Balerna. Ciò permetteva di recuperare parte della refurtiva proveniente dai reati commessi tra Roveredo e Cama. I tre imputati devono rispondere di questi reati alla Procura pubblica e alla Procura pubblica minorile. In tutti questi furti è emerso il fatto che nessuno dei veicoli presi di mira era chiuso a chiave.

La polizia cantonale dei Grigioni raccomanda: I veicoli devono essere assicurati contro l'utilizzo non autorizzato da parte di terze persone; devono quindi essere chiusi a chiave. Non lasciare oggetti di valore, computer, telefoni cellulari, carte di credito o denaro visibili all'interno delle vetture. In caso di furto, per garantire la protezione delle prove e delle tracce, il veicolo deve essere lasciato intatto fino all'arrivo della polizia. Persone o constazioni sospette vanno segnalate il prima possibile alla polizia chiamando il 117.

Guarda anche 

Ticino Sociale, è partita la raccolta #forzavallemaggia

Sono le 5.50. Esco di casa, come ogni mattina, per percorrere quel sentiero che da Nante mi porta fino a Giof. La bellezza della natura mi entra dentro e ogni giorno l...
08.07.2024
Ticino

“Bellinzona venga in aiuto alla Vallemaggia”

La città di Bellinzona dovrebbe venire in aiuto alle zone toccate dal maltempo in Vallemaggia. È quanto chiede una mozione del Gruppo Lega-UDC di Bellinzona...
06.07.2024
Ticino

"Aiutiamo la Vallemaggia a rialzarsi!"

Dopo gli impressionanti eventi che hanno devastato l’Alta Vallemaggia, l'associazione TICINO SOCIALE - facendosi interprete della grande solidarietà t...
03.07.2024
Ticino

Maltempo in Vallemaggia, altre quattro persone disperse

Quattro nuove persone risultano disperse a seguito del maltempo in Vallemaggia. Si tratta di due donne e due uomini, dispersi nelle regioni di Prato Sornico e Fontana, in...
02.07.2024
Ticino

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto