Magazine, 16 novembre 2023

Torna dal lavoro e trova la casa occupata: “Vivo in auto da giorni”

L’assurda vicenda è avvenuta a Quarto, in provincia di Napoli. “Se voglio entrare nel mio appartamento per prendere i miei effetti personali devo avvisare i carabinieri per farmi accompagnare”

QUARTO (Italia) – Come ogni mattina si era recato al lavoro, quando all’improvviso ha ricevuto una telefonata dai vicini di casa, che lo avvertivano che degli sconosciuti erano entrati nella proprietà e la sua abitazione era occupata. Rientrando a casa, il malcapitato ha scoperto in casa sua c’erano tre donne con alcuni bambini. Morale della favola? Da allora non è più riuscito a riappropriarsi di casa sua e vive in auto. 


 
Ciò che sembra surreale è veramente capitato a un uomo di Quarto, in provincia di Napoli, lo scorso 7 novembre. Pur avendo allertato le forze dell’ordine, l’uomo non è più riuscito a rientrare in casa propria, perché stando agli agenti ci sono alcune verifiche da fare presso gli uffici comunali. “Vivo in macchina da giorni e se voglio entrare in casa mia per prendere i miei effetti personali devo avvisare i carabinieri che, solo per cortesia, mi accompagnano, mentre quelli dormono nel mio letto e usano le mie cose”, ha detto la vittima.
 
 
L’uomo ha spiegato che nel 2021 ha ereditato la casa alla morte della madre con cui viveva, subentrando come assegnatario. “Ho fatto la voltura e la nuova richiesta di alloggio. Adesso non capisco come mai non posso entrare in casa mia. Ho denunciato tutto alle autorità ma non è ancora successo nulla. Sono venuti a vedere la situazione dal comune e si sono attivati, sono arrivati anche gli assistenti sociali e se ne sono andati senza dirmi niente. Non credo sia giusto”.

Guarda anche 

GALLERY E VIDEO – Il Napoli è campione, l’influencer sfila nuda per la città

NAPOLI (Italia) – Domenica il Napoli ha vissuto la sua giornata di consacrazione. Dopo lo strepitoso campionato disputato dalla formazione allenata da Luciano Spall...
06.06.2023
Sport

“L’amore dei partenopei per la loro squadra è unico”

LUGANO - Alberto Bigon: partiamo dalla (recente) attualità. Napoli campione! Se lo aspettava? Direi di no – dice l’ex tecnico de...
23.05.2023
Sport

“Sostanze tossiche nel latte materno”: muore a tre anni il bimbo nato da madre con problemi di droga

NAPOLI (Italia) – Un bimbo di tre anni, soprannominato “Simba” per la sua straordinaria voglia di vivere, è morto a Napoli per una serie di patol...
08.01.2023
Magazine

Compra pastori online per il presepe: riceve 10kg di marijuana

NAPOLI (Italia) – Ordina e acquista online alcuni pastori per il proprio presepe ma a casa gli arriva un pacco con dentro 10kg di marijuana. Impaurito ha subito chi...
06.01.2023
Magazine

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto