Svizzera, 30 settembre 2023

Imprenditore offre 5'000 franchi ai suoi dipendenti frontalieri che si trasferiscono in Svizzera

Il titolare di un'azienda con sede a Brenets, nel canton Neuchâtel, vorrebbe convincere i suoi dipendenti frontalieri ad attraversare definitivamente il confine e a prendere domicilio in Svizzera. L'imprenditore francese ha quindi deciso di offrire 5'000 franchi offerto ai dipendenti che si trasferiscono sul suolo svizzero. Oltre a questa offerta, tutti hanno ricevuto anche una guida intitolata “Capire la Svizzera”, riferisce il portale romando "ArcInfo" questo venerdì.

Sarà l'effetto della guida o il fatto che questi lavoratori francesi la Svizzera la conoscevano già abbastanza, ma finora nessuno ha accettato l'offerta e fatto il trasferimento in Svizzera. Eppure il trasferimento della sua azienda Innotools da Le Locle a Brenets lo scorso aprile, quindi proprio a ridosso del confine francese, il direttore ha pensato che il passo sarebbe stato naturale.

Ma trasferirsi in Svizzera, per quanto sia vicino al domicilio precedente, non è facile. “La questione nemmeno si pone”, si confida a “ArcInfo” Laura, la quale aggiunge che quando si è trattato di decidere dove costruire la casa di famiglia, i prezzi richiesti in Svizzera avevano dissuaso lei e suo marito.



Altri dipendenti, come Kevin, provengono dal Doubs francese e vi sono molto legati. Precisa che il timore del “costo della vita elevato” in Svizzera non fa parte dei motivi per cui ha deciso di rimanere in Francia, dal momento che l’assicurazione sanitaria pagata dai lavoratori transfrontalieri può eguagliare, o addirittura superare, il costo di quella pagata in Svizzera.

Il titolare di InnoTools, David Millet, non si dispera, anzi. "Resto convinto che questa offerta potrebbe interessare un dipendente che non ha legami con il Doubs." È animato da una volontà civica e non riceve alcun aiuto o vantaggio fiscale per trasferire i i dipendenti in Svizzera. “In Svizzera il sistema è più chiaro e l'offerta culturale è molto più ricca nel cantone di Neuchâtel che nell'Haut-Doubs”, assicura.

Guarda anche 

"Sindacati dalla parte dei frontalieri, contro i residenti"

La Lega dei Ticinesi, tramite un comunicato stampa, si dice sconcertata per una manifestazione prevista sabato 25 maggio a Como, organizzata tra gli altri anche da sindac...
16.05.2024
Ticino

I quattro moschettieri e la Francia dei “sogni”

LUGANO - Chiedete a un qualsiasi signore di oltre 60 anni che s’intenda di calcio qual è stato, secondo lui, il centrocampo più forte di tutti i ...
16.05.2024
Sport

Aveva urlato "allah akbar" e causato l'evacuazione di una scuola, non verrà punito

Il richiedente l'asilo che lo scorso 8 dicembre era entrato nel cortile di una scuola di Cortaillod, nel canton Neuchâtel, urlando minacce che avevano causato l...
08.05.2024
Svizzera

"Il Consiglio federale introduca una tassa d'entrata per i frontalieri"

Il Consiglio federale dovrebbe introdurre una tassa d'entrata al confine per i veicoli dei lavoratori frontalieri. È quanto chiede una mozione inoltrata oggi d...
17.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto