Sport, 06 agosto 2023

Spagna troppo grande, per una Svizzera troppo piccola

Il Mondiale delle rossocrociate è terminato ieri: l’1-5 incassato non spiega neanche del tutto il clamoroso divario tra le due compagini

AUCLKAND (Nuova Zelanda) – Le quotazioni dei bookmakers non dicono tutto, ma spesso possono dare il quadro di una situazione prima di una partita. E se la vittoria elvetica contro la Spagna negli 1/8 di finale del Mondiale femminile era quotata 15… qualcosa avrà pur potuto dire. E in effetti sul manto erboso dell’Eden Park di Auckland si è capito quanto differenza esiste ancora tra la nostra Nazionale e quella iberica. Il 5-1 finale in favore delle spagnole è eloquente ma non spiega neanche del tutto il clamoroso divario che esiste tra le due compagini. 

 
 
Alle ragazze del selezionatore Vilda sono bastati meno di 45’ per annientare ogni speranza di Bachmann e compagne e per mettere in cassaforte il passaggio ai ¼ di finale della Coppa del Mondo. Non è neanche servita l’ottima prestazione della Thalmann – all’ultima partita in carriera – e la clamorosa autorete della Codina. La stessa numero 4, la Bonmati (doppietta), la Redondo Ferrer e la Hermoso hanno semplicemente trasformato in oro ciò che la Spagna è stata in grado di dimostrare e creare sul campo.
 
 
74% di possesso palla, 25 tiri tentati, 9 in porta, 9 fuori dallo specchio: sono statistiche eloquenti in favore delle iberiche, che evidenziano quanta strada deve ancora fare la nostra Svizzera per provare a giocarsela contro le grandi squadri del palcoscenico calcistico femminile mondiale. Ora è il momento di fare armi, bagagli e di tornare in Patria, riflettendo su ciò che è mancato e su quanto di buono è stato fatto, anche perché, al netto della scoppola subita ieri, anche il solo passaggio del turno è stato un passo importante per l’intero movimento elvetico.

Guarda anche 

Lugano, che colpaccio! E ora testa alla Coppa

LUGANO – Finalmente, verrebbe da dire, il Lugano ottiene sia la prima vittoria nel 2024 davanti al pubblico amico sia i primi gol segnati contro uno Zurigo decisame...
26.02.2024
Sport

La piazza e i tifosi ci sperano: presto Degennaro nell’ACB?

BELLINZONA - SOSPESA - Bellinzona-Vaduz è finita anzitempo. A causa della forte pioggia caduta sulla Capitale, il campo si è stato ridotto ad un a...
27.02.2024
Sport

"Il contante avrà un futuro solo se viene utilizzato"

I pagamenti in contanti continuano a perdere popolarità a favore di pagamenti digitali. Anche se le monete e le banconote restano popolari, la carta di debito &egr...
24.02.2024
Svizzera

GALLERY – “Ti invidiamo….”

TORINO (Italia) – Lei incanta sui social con la sua bellezza e sensualità, lui sui campi di Serie A – dopo un esordio da urlo da 17enne, fatica a trova...
25.02.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto