Svizzera, 09 giugno 2023

L'aver tempestato la vicina di lettere a sfondo sessuale gli è costato caro

Un 60enne residente a Leimental (BL) dovrà pagare una multa salata per aver inviato a più riprese lettere a carattere sessuale a una vicina di casa. Il Ministero pubblico di Basilea Campagna lo ha condannato a una pena pecuniaria sospesa di 30 giorni per 130 franchi e a una multa di 700 franchi per minacce, coercizione, presentazione spontanea di materiale pornografico e molestie sessuali. Con le spese, dovrà pagare 4265 franchi.



L'uomo aveva cominciato a inviare le lettere nel maggio 2020 al giugno 2022. L'ordinanza del tribunale penale cita estratti delle fantasie sessuali del condannato, con frasi come: "Non capita tutti i giorni di vedere una donna così bella e snella con un seno così...", scriveva nella prima lettera. Le cose non si fermarono lì. In seguito, ha anche allegato un'immagine pornografica a una lettera. Nel novembre 2020, ha persino minacciato di installare una "mini-telecamera nel suo giardino" se lei avesse continuato a evitarlo. In effetti, terrorizzata dal suo stalker, la donna aveva preso un'altra strada per tornare a casa. Infine, dopo la terza lettera, nel giugno 2022, la giovane ne aveva avuto abbastanza e ha presentato una denuncia penale per minacce, pornografia e molestie sessuali.

Guarda anche 

Un biker amico di calciatori della nazionale condannato a 13 anni di carcere e espulsione

Un cittadino turco di 36 anni è stato appena dichiarato colpevole, tra le altre cose, di aver costretto un'adolescente a avere relazioni sessuali con lui e di ...
02.06.2024
Svizzera

Condannata per aver comprato un puntatore laser per giocare con il gatto

I puntatori laser sono un gadget popolare per far divertire facilmente il proprio gatto. Ma in Svizzera l'acquisto di tali oggetti può esporvi a sanzioni. Lo h...
14.05.2024
Svizzera

Una Lamborghini messa all'asta dalla polizia fa sognare gli appassionati di auto sportive

Il prossimo sabato avrà luogo un'asta eccezionale organizzata dalla polizia di Basilea Campagna a Liestal. Le autorità cantonali hanno infatti messo in ...
24.04.2024
Svizzera

Condannata perchè è caduta pedalando in bicicletta

Mentre andava in bicicletta con la figlia, una donna friburghese di 45 anni è caduta pesantemente. Ferita, soprattutto al volto, ha dovuto essere trasferita in osp...
16.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto