Svizzera, 24 maggio 2023

Aveva minacciato di far esplodere l'ospedale, condanna confermata e 15'000 franchi di spese

Il Tribunale federale ha confermato la condanna di un uomo che aveva minacciato di far esplodere un ospedale argoviese. Una mattina del febbraio 2021, l'uomo chiamò l'Ospedale Cantonale di Aarau e disse alla receptionist che voleva 200'000 franchi entro la fine della giornata. "Altrimenti faccio saltare in aria l'ospedale!” L'individuo chiedeva un risarcimento dopo un ricovero in un reparto psichiatrico avvenuto un anno prima.

L'addetto alla reception ha dapprima cercato di far ragionare l'uomo, poi ha avvisato il servizio di sicurezza dell'ospedale. Poco dopo, la polizia ha rintracciato e arrestato l'individuo, che è stato posto in un istituto psichiatrico, secondo quanto riportato dalla "Berner Zeitung".



In prima istanza era stato condannato a nove mesi di reclusione con sospensione della pena per tentata estorsione. Ma l'imputato ha deciso di rivolgersi al Tribunale federale, senza successo. "La soglia di tolleranza in termini di minacce è stata chiaramente superata", hanno dichiarato i giudici di Mon Repos. Il tentativo di estorsione in questo caso non va assolutamente minimizzato. Tuttavia, l'atto non era stato pianificato da tempo, ma era avvenuto spontaneamente in preda alla rabbia. E la minaccia stessa era stata formulata in modo relativamente grossolano.

Sebbene la pena non sia stata aumentata, all'imputato sono state addebitate spese processuali per circa 7'000 franchi e spese legali per circa 8'000 franchi.

Guarda anche 

Viene truffata due volte e finisce per essere condannata per riciclaggio

Una donna residente in Vallese è riuscita a farsi truffare due volte dalla stessa persona e, se ciò non fosse abbastanza, è finita per essere condann...
16.02.2024
Svizzera

Vuole spostare l'auto di pochi centrimetri mentre è ubriaca, si ritrova con 10'000 franchi di multa

È una vicenda quantomeno singolare, per non dire sfortunata, quella avvenuta a una donna di Lucerna un sabato pomeriggio nell'estate del 2022. La donna si era ...
13.02.2024
Svizzera

Perde 40'000 franchi col gioco d'azzardo, ma la banca doveva fermarla (e dovrà risarcirla)

Un debito di 40'000 franchi di una ex cliente di PostFinance, contratto a causa di un errore informatico della banca, dovrà essere cancellato. La giustizia rit...
11.02.2024
Svizzera

Espulso dalla Svizzera dopo aver commesso più di 30 crimini e accumulato centinaia di migliaia di franchi di debiti

Il Tribunale federale ha confermato l'espulsione di un cittadino serbo arrivato in Svizzera all'età di 15 anni e che nei suoi 33 anni di permanenza ha comm...
16.01.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto