Svizzera, 06 maggio 2023

Tre attivisti a processo per aver incitato a uno sciopero nell'esercito

Tre attivisti per il clima sono stati processati questo venerdì davanti al Tribunale penale federale (TPF) di Bellinzona con l'accusa di aver incitato alla violazione dei doveri militari. I tre erano stati condannati nel dicembre 2022 al pagamento di una multa, alla quale si erano opposti.

Nel maggio 2020 gli attivisti avevano pubblicato online un documento che invitava i militi dell'esercito a scioperare. Dopo che il consigliere nazionale dell'UDC Jean-Luc Addor ha denunciato il caso, il Consiglio federale aveva autorizzato l'apertura di una dura procedura.



"Le prove ottenute nel corso delle indagini e l'analisi dei supporti informatici sequestrati non lasciano dubbi sui fatti di cui sono accusati gli imputati", ha dichiarato il procuratore federale Marco Renna. "Incitando al rifiuto di prestare servizio, soprattutto nel pieno della crisi di Covid, in cui i militari hanno svolto un ruolo essenziale, gli imputati hanno minato il sistema creato per proteggere la popolazione".

La difesa, che chiede l'assoluzione degli attivisti e un risarcimento, ha sottolineato la natura sproporzionata delle indagini e delle perquisizioni effettuate. In una società democratica, la richiesta di mettere in discussione l'importanza dell'esercito dovrebbe essere consentita senza timore di essere punita, ha sostenuto l'avvocato, aggiungendo che la punizione di individui contrari all'esercito non è penalmente rilevante. "Lo Stato non può usare la repressione per limitare la libertà di espressione". Il verdetto sarà emesso a breve.

Guarda anche 

L'esercito serve vino italiano e un deputato si arrabbia

Lo scorso 30 marzo l'esercito ha organizzato la Festa dei genitori sulla piazza d'armi di Thun, un evento aperto alla popolazione e in cui veniva anche servito de...
19.04.2024
Svizzera

Una madre a processo per l'omicidio delle due figlie

Una quarantenne rischia l'ergastolo per aver accoltellato le figlie nel gennaio 2021. Per il Ministero pubblico la donna ha commesso questo atto per vendicarsi del pa...
11.04.2024
Svizzera

Stupro sul treno: annullato il processo del "palo", che sarà processato come minorenne

Il richiedente l'asilo accusato di aver partecipato allo stupro di una 15enne lo scorso ottobre sarà giudicato dal Tribunale dei minorenni. È quanto ha ...
29.03.2024
Svizzera

Gravi accuse all'esercito dopo la morte di un motociclista, “le reclute non dormono abbastanza”

Mercoledì durante un'esercitazione delle scuole di circolazione e trasporti 47 nei pressi di Buochs ​​(NW) sulla A2 una recluta di 19 anni è morta d...
24.03.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto