Svizzera, 03 maggio 2023

Docente di ginnastica condannato per una relazione con un'allieva, non potrà più insegnare

Un docente di ginnastica di un istituto vodese è stato condannato a una pena detentiva sospesa per aver avuto una relazione sessuale con un'allieva, allora 15enne. I due hanno avuto diversi incontri tra il maggio e il giugno del 2021. Prima c'è stato il primo bacio nello spogliatoio della palestra. Poi ci sono stati toccamenti e carezze. Con il progredire degli incontri, si è arrivati alla penetrazione, al cunnilingus e alla fellatio.



Anche se l'adolescente era consenziente secondo la legge, questi atti sessuali con un minorenne sono un reato. Martedì, davanti a un tribunale del Canton Vaud, il trentenne non ha smesso di qualificare questa relazione come un errore e sembrava particolarmente preoccupato per il suo futuro professionale. La giovane donna, ora diciassettenne, ha spiegato l'angoscia e i blocchi che ha subito dopo i fatti. Soprattutto perché la storia è ormai nota a tutti, nella sua ex scuola e non solo. Anche la sua sorellina ne subirebbe le conseguenze, dato che frequenta la stessa scuola.

L'accusato, che ha ammesso i fatti, è stato condannato a 12 mesi di carcere sospesi per 3 anni. E se il suo avvocato ha chiesto che non gli venisse vietato a vita di lavorare con i minori, il giudice non ha seguito la richiesta. Per lui, "questo non può essere considerato un caso di scarsa gravità. Questo tipo di eccezione è prevista solo per i casi di storie d'amore tra adolescenti o, al limite, per gli adulti fino a 20 anni".

Guarda anche 

Un biker amico di calciatori della nazionale condannato a 13 anni di carcere e espulsione

Un cittadino turco di 36 anni è stato appena dichiarato colpevole, tra le altre cose, di aver costretto un'adolescente a avere relazioni sessuali con lui e di ...
02.06.2024
Svizzera

Non bisogna dire gratuito bensì “finanziato dai contribuenti”

Il Gran consiglio del canton Vaud ha approvato una singolare mozione che vieta l'utilizzo della parola “gratuito” nelle comunicazioni ufficiali del Canton...
29.05.2024
Svizzera

Condannata per aver comprato un puntatore laser per giocare con il gatto

I puntatori laser sono un gadget popolare per far divertire facilmente il proprio gatto. Ma in Svizzera l'acquisto di tali oggetti può esporvi a sanzioni. Lo h...
14.05.2024
Svizzera

Due sorelle islamiste a processo per aver pianificato un'attentato contro l'ONU

Due sorelle cinquantenni residenti nel canton Vaud saranno processate il ​​7 maggio dal Tribunale penale federale a Bellinzona. Le due sono accusate di aver pianifica...
01.05.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto