Svizzera, 01 maggio 2023

Più di un miliardo di franchi di crediti Covid sono irrecuperabili

Nel 2020 la Confederazione aveva concessocirca 137'000 prestiti Covid senza interessi, per un ammontare di 17 miliardi di franchi svizzeri. Questi prestiti sono stati concessi dalle banche per conto della Confederazione durante la pandemia senza verificare la solvibilità dei beneficiari. Ora si scopre che questo costerà caro ai contribuenti, rivela la "SontagsZeitung". Se un'azienda non è più in grado di rimborsare il prestito, la Confederazione deve infatti pagare alle banche l'intero importo dalle casse dello Stato. Questo perché la Confederazione ha garantito tutti i prestiti.

Secondo le informazioni fornite dalla Segreteria di Stato per gli Affari Economici, la Confederazione prevede di dover pagare alle banche 1,1 miliardi di franchi svizzeri come risarcimento per prestiti Covid di aziende nel frattempo insolvibili o fallite, secondo le ultime stime.



Finora, solo un quarto delle aziende ha rimborsato i prestiti Covid, e i prestiti ancora in sospeso rappresentano un totale di 8,8 miliardi di franchi. Gli esperti prevedono quindi ulteriori problemi in futuro. Secondo gli esperti, l'ondata di fallimenti che sta attraversando il Paese non si placherà.

Guarda anche 

L'associazione mantello degli ospedali aperta a una cassa malati unica

In un'intervista pubblicata domenica dal SonntagsBlick la direttrice dell'associazione mantello degli ospedali H+ Anne-Geneviève Bütikofer ammette che...
25.09.2023
Svizzera

L'UE vuole che la Svizzera si prenda carico di migranti di Lampedusa, Berna risponde picche

Come mostra l'arrivo di migliaia di migranti sull'isola di Lampedusa, nelle prossime settimane sono attesi migliaia di rifugiati nell’Europa centrale. Alcun...
25.09.2023
Svizzera

Hotel di lusso, cene sontuose e orologi di lusso: imprenditore si faceva la bella vita con i crediti Covid

Hotel a 5 stelle ad Andermatt, un orologio di lusso e cene costose: un ristoratore residente nel canton Svitto si è permesso diversi sfizi grazie alla somma incass...
24.09.2023
Svizzera

Il suo cane morde una donna, lui si dà alla fuga

Mentre cercava di intervenire durante un alterco tra due cani, una donna è stata morsa a sangue da un cane San Bernardo. Il proprietario del cane che ha causato la...
24.09.2023
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto