Sport, 21 marzo 2023

Lugano, bene gli applausi, ma stasera conta solo vincere

I bianconeri nonostante l’ottima prova di Ginevra sono sotto per 2-1 nella serie e questa sera non possono cadere in casa

LUGANO – La gagliarda, testarda e quadrata prestazione di Ginevra appartiene già al passato. I lunghissimi 115’ disputati alle Vernets li abbiamo ancora tutti negli occhi, ma devono essere messi da parte. Non solo perché il Lugano da quella sfida è uscito sconfitto tra gli applausi, ma soprattutto perché questa sera in occasione di gara-3 i tifosi bianconeri si accontenterebbero anche di una sfida più bruttina, ma vincente.
 
 
Ebbene sì, perché se in terra ginevrina il complesso sottocenerino non è riuscito a piazzare l’importantissima stoccata nella serie dei quarti di finale, questa volta davanti al pubblico di casa Fazzini e compagni sono costretti a non commettere errori e a rimettere in pari la contesa, con tutta la pressione che si sposterebbe nuovamente sulle spalle delle Aquile che, forse, tornerebbero a Ginevra con un po’ di “paura” dopo quanto avvenuto sabato sera sotto le volte della loro pista. 

 
 
Questa sera, in ogni caso, si ripartirà da un risultato bruttissimo, pessimo per i ragazzi di Gianinazzi e con quella rete oltremodo fortunata di Hartikainen che rischia di contare tantissimo sul totale della serie che minuto dopo minuto si fa sempre più intensa e intricata. Si ripartirà anche dall’ottimo atteggiamento di Koskinen e compagni, dal puntuale boxplay bianconero, ma anche dalla certezza che bisognerà stare lontani dalla panchina dei penalizzati, perché gli applasui possono anche andare bene… ma ora conta solo vincere.

Guarda anche 

“Mondiale di grande livello. Occhio alla nostra nazionale”

LUGANO - Dopo l’edizione del 2015 la Cechia, con Praga e Ostrava, ospita nuovamente il Mondiale del gruppo A e il pubblico sta rispondendo in massa in modo gio...
19.05.2024
Sport

Lugano straripante, ma l’YB ha le mani sul titolo

LUGANO – A ripensare alle sconfitte casalinghe rimediate contro lo Stade Lausanne e contro il San Gallo, al pareggio in casa del Winterthur, ci sarebbe da mangiarsi...
17.05.2024
Sport

Massima resa, col minimo sforzo: la Svizzera continua il suo cammino

PRAGA (Rep. Ceca) – Non ha passeggiato, a livello di gol, ma ha fatto il suo: la Svizzera, ieri, ha colto il suo quarto successo nel Mondiale in corso d’opera...
16.05.2024
Sport

“Si anticipi la costruzione del nuovo asilo di Lugano”

La realizzazione di un nuovo asilo nido a Lugano deve avvenire al più presto. Ne sono convinti un gruppo di consiglieri comunali della Lega dei Ticinesi (Andrea Sa...
14.05.2024
Ticino

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto