Mondo, 18 febbraio 2023

"La guerra in Ucraina non avrà vincitori"

Per il capo di stato maggiore degli Stati Uniti Mark Milley (nella foto) il conflitto in Ucraina si è arenato in un impasse che non si concluderà a breve e che non “avrà vincitori”.

In un'intervista al Financial Times il più alto graduato dell'esercito statunitense ha dichiarato che "non ci sarà nessun vincitore in Ucraina" e sostiene che il conflitto può terminare solo con una pace negoziata.

“Per i russi sarà quasi impossibile raggiungere i loro obiettivi politici con mezzi militari", ha dichiarato Mark Milley nell'intervista. “È improbabile che la Russia controlli l'Ucraina. Semplicemente non succederà".



Anche per Kiev, ha aggiunto, sarà "molto, molto difficile cacciare i russi da ogni centimetro di territorio che le forze di Mosca hanno già conquistato". Questo non vuol dire che non sia possibile, ha detto: "Ma è estremamente complicato. E richiederebbe il crollo dell'esercito russo".

Per questi negoziati di pace, che considera l'unica possibilità di risolvere il conflitto, Mark Milley non vede però una finestra di opportunità. Entrambe le parti sono "piuttosto ostinatamente fissate sui loro obiettivi" e al momento non sono pronte a negoziare.

Guarda anche 

“Una tredicesima avs per aiutare gli anziani in difficoltà”

Di fronte al continuo rincaro del costo della vita è necessario introdurre una tredicesima avs per aiutare gli anziani in difficoltà. È quanto chiede...
27.03.2023
Ticino

Un blindato svizzero è stato visto in Ucraina

Il 18 marzo scorso, un veicolo militare svizzero è stato fotografato in Ucraina, sulla linea del fronte vicino a Bakhmut. Si tratta di un Mowag Eagle I, un veicolo...
23.03.2023
Svizzera

“La Svizzera butta via i suoi missili invece di inviarli in Ucraina”

La posizione della Svizzera riguardo il conflitto in Ucraina continua a far discutere, sia in Svizzera come all'estero. A far discutere negli scorsi giorni sono state...
15.03.2023
Svizzera

Migliaia di rifugiati ucraini dovranno vendere l'auto per ricevere l'assistenza

I rifugiati ucraini che possiedono un'automobile e sono in assistenza da più di un anno dovranno vendere il loro veicolo per continuare a ricevere le prestazio...
14.03.2023
Svizzera