Svizzera, 09 febbraio 2023

"Berset arrestato", la strana pubblicità del Blick

“In migliaia corrono al bancomat dopo l'arresto di Berset” si poteva leggere negli scorsi giorni sul sito del Blick, scritta accompagnata da una foto in cui si vede il ministro della sanità in manette scortato da due poliziotti. Solo che non si tratta della notizia dell'arresto del Consigliere federale friborghese, ma bensì di una pubblicità di un sito fraudolento.

Come spiega lo stesso giornale zurighese, spesso i portali online ricorrono a contenuti pubblicitari gestiti da terzi, in questo caso Google. Questi ultimi sono responsabili di questi annunci e, in teoria, dovrebbero assicurarsi che non vengano pubblicizzati prodotti o servizi fraudolenti. Ma Google in questo caso non ha fatto un buon lavoro, in quanto, oltre a promuovere una notizia falsa, il sito pubblicizzato richiama a un sito fraudolento.



“Il Dipartimento federale dell'interno (DFI) condanna espressamente questa pubblicità, che viola la privacy personale", scrive Gianna Blum, co-responsabile della comunicazione del DFI. Ci aspettiamo che Google e le società di media interessate prendano provvedimenti immediati per porre rimedio alla situazione.

Il Blick spiega che la foto originale da cui è stato tratto il fotomontaggio con il volto di Alain Berset, è in realtà l'arresto del principe Enrico XIII di Reuss all'inizio del dicembre 2022.

Guarda anche 

Una donna svizzera arrestata in Finlandia per aver filmato delle esercitazioni NATO

Secondo quanto riportato dai media norvegesi, una cittadina svizzera ha filmato parti dell'esercitazione di un'esercitazione militare della NATO in Finlandia. Nel...
22.03.2024
Mondo

La Confederazione vuole vietare la pubblicità prodotti zuccherati ai minorenni

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la pubblicità dei prodotti ricchi di zucchero non è adatta ai bambini. I suoi rappresenta...
28.01.2024
Svizzera

Collassa in campo: è un arresto cardiaco. Paura in Premier League

BOURNEMOUTH (Gbr) – A gelare tutto il pubblico presente sugli spalti non è stato il vento di Bournemouth, o la posizione in classifica dei padroni di casa o ...
17.12.2023
Sport

Si filma mentre guida a 300 km/h e pubblica i video su Internet, arrestato

Un automobilista di 26 anni ha avuto l'idea di riprendersi mentre guidava a oltre 300 km/h su autostrade del canton Berna e nel Vallese, per poi pubblicarle sui socia...
07.12.2023
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto