Mondo, 07 febbraio 2023

Per il capo dell'ONU "il mondo si dirige verso una guerra più ampia"

Il Segretario generale dell'ONU Antonio Guterres teme le situazioni di crisi attuali porteranno a una “guerra più ampia” fra gli stati. "Abbiamo iniziato l'anno 2023 con una convergenza di sfide mai vista prima nel corso della nostra vita", ha dichiarato Guterres, rivolgendosi all'Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York.

Il gruppo di scienziati che gestisce l'orologio del giorno del giudizio ha recentemente stimato che l'umanità non è mai stata così vicina alla fine del mondo, ora a 90 secondi dalla mezzanotte, ha detto, considerandolo un segnale d'allarme. "Dobbiamo svegliarci e metterci al lavoro", ha insistito, elencando le questioni urgenti per il 2023.



In cima alla lista c'era la guerra in Ucraina. "Le prospettive di pace continuano a diminuire. I rischi di un'ulteriore escalation e di uno spargimento di sangue continuano ad aumentare".

"Temo che il mondo non stia entrando sonnambulo in una guerra più ampia, ma che lo stia facendo con gli occhi ben aperti", ha detto, prima di preoccuparsi di altre minacce alla pace, dal conflitto israelo-palestinese all'Afghanistan, alla Birmania, al Sahel e ad Haiti.

Guarda anche 

Michele Guerra eletto nuovo presidente del Gran Consiglio

La seduta di Gran Consiglio di lunedì pomeriggio si è aperta con la nomina dell'Ufficio di presidenza per l’anno parlamentare 2024/2025. Prima di ...
07.05.2024
Ticino

Due sorelle islamiste a processo per aver pianificato un'attentato contro l'ONU

Due sorelle cinquantenni residenti nel canton Vaud saranno processate il ​​7 maggio dal Tribunale penale federale a Bellinzona. Le due sono accusate di aver pianifica...
01.05.2024
Svizzera

"I costi della sanità esplodono anche a causa dei bonus?"

I bonus versati nel settore della sanità sono al centro di un'interpellanza di un gruppo di deputati Lega dei Ticinesi (Daniele Piccaluga, Bignasca Boris Bigna...
27.01.2024
Ticino

La Russia respinge la proposta di una mediazione svizzera, "non siete neutrali"

A margine di un dibattito aperto al Consiglio di sicurezza dell'ONU, martedì a New York si è svolto un incontro tra il ministro degli Esteri svizzero Ig...
26.01.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto