Svizzera, 17 gennaio 2023

Una Commissione del parlamento chiede che i negoziati con l'UE riprendano “entro il primo semestre”

La commissione degli Affari esteri del Consiglio nazionale ha chiesto al Consiglio federale di porre fine ai colloqui esplorativi con Bruxelles e iniziare delle negoziazioni vere e proprie. Lunedì, con 18 voti favorevoli e 7 contrari, la commissione ha deciso che i negoziati dovrebbero iniziare nella prima metà di quest'anno e che "solo allora" potranno essere completati prima della fine del mandato dell'attuale Commissione europea, nell'autunno del 2024.



Non è più possibile proseguire sulla strada bilaterale senza aver prima chiarito le questioni istituzionali, ha affermato il comitato. Ha sottolineato che "il rapido ripristino di una relazione stabile con l'UE (...) richiede negoziati".

La commissione stava esaminando il progetto di relazione sullo "stato attuale delle relazioni Svizzera-UE", presentato dal governo all'inizio di dicembre. Il suo omologo al Consiglio degli Stati voterà il 2 febbraio.

Guarda anche 

"Cosa fa il Municipio contro il littering stradale?"

A Bellinzona vi sono zone con problemi di littering per il consigliere comunale Manuel Donati (Lega), che ha deciso di segnalare al Municipio, tramite interpellanza, di &...
21.02.2024
Ticino

Il sequestratore di Yverdon aveva molestato una collaboratrice di un centro d'accoglienza

A più di due settimane dalla presa d'ostaggi di tredici passeggeri di un treno a Yverdon (VD), continuano ad emergere dettagli sul sequestratore, Qader B.. Mar...
21.02.2024
Svizzera

Ginevra, appuntamento con la storia

GINEVRA – I bagordi, la gioia e i festeggiamenti per il titolo svizzero conquistato la scorsa primavera sembrano lontani, sembrano un po’ offuscati, visto qua...
20.02.2024
Sport

Una nuova tassa UE fa tremare l'industria del cemento svizzera

Il cemento è uno dei materiali da costruzione più utilizzati in Svizzera e l'industria del cemento, a livello nazionale, produce ogni anno un totale di ...
20.02.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto