Sport, 28 novembre 2022

Casemiro condanna la Svizzera: il Brasile vince 1-0

Una rete del centrocampista dello United regala il passaggio del turno ai verdeoro, mentre ora i rossocrociati dovranno almeno pareggiare con la Serbia per passare il turno

DOHA (Qatar) – Se contro il Camerun ci aveva pensato Embolo a togliere le castagne dal fuoco per una Svizzera non esattamente brillante, questa volta contro un Brasile non ispiratissimo c’è stato poco da fare. È vero, la Nazionale ha lottato e ha difeso benissimo con due linee da 4 molto basse e strette, non concedendo quasi mai l’1 contro 1, ma in fase offensiva la truppa di Yakin non si è mai vista e così la bellissima rete di Casemiro (con tanto di deviazione di Akanji) è stata determinante.
 
 
Già in precedenza, sul secondo errore difensivo e di posizione (sul primo Vinicius aveva malamente sprecato da pochi metri dalla porta) lo stesso attaccante del Real aveva portato il Brasile in vantaggio, ma la VAR aveva giustamente evidenziato un fuorigioco tanto evidente quanto complicato da segnalare (64’). 

 
 
Il Brasile, è giusto dirlo, è più forte di noi, è più fisico, non ci ha permesso di creare mezza occasione da rete e l’unico giocatore che poteva fare qualcosa oggi era Embolo che però ha vagato nel deserto marcato in maniera ossessiva da Thiago Silva e compagni. E di conseguenza il guizzo di Casemiro (83’) non deve stupire più di tanto: ora tutto è rimandato a venerdì quando contro la Serbia ci basterà un pareggio. Già la Serbia… chi si ricorda cosa accadde in Russia nel 2018?

Guarda anche 

Le stelle Odermatt e Shiffrin brilleranno sui Mondiali?

MERIBEL (Francia) - Non giriamoci troppo attorno: i due grandi nomi attesi per i Mondiali di sci alpino, in programma da domani e sino al 19 febbraio&...
05.02.2023
Sport

WhatsApp spodesta Migros e diventa il marchio più popolare in Svizzera

Per la prima volta, è un marchio americano a essere il più apprezzato in Svizzera. Il servizio di messaggistica WhatsApp ha infatti spodestato Migros. Il se...
02.02.2023
Svizzera

Bello, ricco e anche famoso. All’occorrenza stupratore

LUGANO - Il recente caso del calciatore Dani Alves ha scosso nuovamente le coscienze: il brasiliano - famoso, ricco, un tempo pieno di talento calcistico - è ...
02.02.2023
Sport

Dani Alves in carcere se la gioca a calcio: “Niente mi spaventa”

BARCELLONA (Spagna) – È tornato a parlare Dani Alves, dal carcere spagnolo dove è detenuto con l’accusa di violenza sessuale ai danni di una rag...
31.01.2023
Sport