Svizzera, 26 novembre 2022

L'immigrazione mette a repentaglio l'approvvigionamento energetico? "Non è detto", risponde il Consiglio federale

L'alto tasso di immigrazione che la Svizzera subisce mette a repentaglio l'approvvigionamento energetico? Il consigliere nazionale Michael Buffat (UDC/VD) aveva sollevato la questione in Parlamento con un'interpellanza in cui pone una serie di domande al governo. Quanto inquinano le 220'000 persone che arriveranno in Svizzera durante l'anno in corso? Quanto gas ed elettricità consumano? Qual è l'impatto sulla riduzione delle emissioni di CO2?

Il Consiglio federale ha appena risposto all'interrogazione e ha in pratica minimizzato l'impatto dell'aumento demografico. Innanzitutto, ha sottolineato che negli ultimi anni le emissioni sono diminuite mentre la popolazione è cresciuta. 



"Non è quindi rilevante estrapolare la quantità di emissioni sulla sola base dell'evoluzione demografica", afferma, in risposta alla domanda sulle quantità di emissioni di CO2 emesse da questi 220'000 arrivi, che sono impossibili da stimare.

Buffat nell'interrogazione ricordava inoltre che un numero sempre maggiore di persone significa sempre meno spazio per persona. La risposta del Consiglio federale è che anche questo non sarebbe dovuto all'aumento del numero di stranieri. Se il territorio è sempre più edificato, non è tutta colpa degli stranieri, secondo le statistiche. "Nel 2021, lo spazio abitativo medio di una famiglia svizzera era di 52,2 metri quadrati, mentre quello di una famiglia straniera era di 37,6 metri quadrati".

Guarda anche 

Crescita record di stranieri nel 2023

Nel 2023 l'immigrazione in Svizzera ha registrato un'accelerazione. Alla fine dell'anno la popolazione residente permanente straniera era aumentata di 98'...
23.02.2024
Svizzera

Il Consiglio federale non vuole tassare l'immigrazione

Richiedere un contributo finanziario a tutti coloro che immigrano in Svizzera. È l'idea lanciata dal consigliere agli Stati Andrea Caroni (PLR/AR) ma che non v...
21.02.2024
Svizzera

Immigrazione di massa: un decennio di prese in giro

9 febbraio 2024. Sono passati 10 anni dall’approvazione dell’iniziativa popolare “Contro l’immigrazione di massa” che, come dice il nome, mi...
11.02.2024
Opinioni

I militanti ecologisti e di sinistra inquinano come tutti gli altri

Che una persona voti UDC, PLR, verde o socialista, questo non ha alcun impatto sulle emissioni di CO2. Le idee politiche non influenzano l’impronta di carbonio dei ...
01.02.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto