Sport, 23 novembre 2022

Cristiano Ronaldo lascia il Manchester United, "di comune accordo"

L'attaccante portoghese Cristiano Ronaldo, attualmente in Qatar per la Coppa del Mondo, lascerà il Manchester United "di comune accordo e con effetto immediato", ha annunciato martedì il club inglese in un comunicato.

"Il club lo ringrazia per il suo immenso contributo durante i due periodi trascorsi all'Old Trafford, in cui ha segnato 145 gol in 346 presenze, e augura a lui e alla sua famiglia un futuro luminoso", ha aggiunto il Manchester United in merito alla partenza del 37enne portoghese, che di recente ha criticato aspramente il suo allenatore e i suoi dirigenti in un'intervista all'emittente TalkTV.

"Tutti al Manchester United restano concentrati sul proseguimento dei progressi della squadra sotto la guida di Erik ten Hag e sul lavorare insieme per raggiungere il successo sul campo", ha concluso il club.



In un'intervista rilasciata al presentatore inglese Piers Morgan su "TalkTV", trasmessa in parte a metà novembre, il portoghese aveva detto del suo allenatore Erik ten hag: "Non ho rispetto per lui perché lui non ha rispetto per me. Non solo l'allenatore, ma anche altri due o tre ragazzi del club. Mi sento tradito", ha aggiunto il cinque volte vincitore del Pallone d'Oro.

Ha anche attaccato i proprietari del Manchester United, la famiglia Glazer, che "non si preoccupano" del successo sportivo della loro squadra e ha anche graffiato i suoi ex compagni di squadra Wayne Rooney e Gary Neville, che lo hanno criticato: "Non sono miei amici".

Dopo un primo periodo di successo (2003-2009) con tre titoli di Premier League e una vittoria in Champions League sotto Alex Ferguson, Cristiano Ronaldo è tornato ai Red Devils nell'estate del 2021.

Ma la mancata qualificazione alla Champions League dopo la stagione 2021-2022 e la riduzione del tempo di gioco negli ultimi mesi hanno complicato il suo secondo mandato a Manchester. Le recenti dichiarazioni di CR7 contro il suo club hanno quindi precipitato il divorzio.

Guarda anche 

Altro primato per CR7: è il più insultato sui social

MANCHESTER (Gbr) – Che voglia lasciare lo United, vista l’assenza della Champions League e il rapporto non idilliaco col neo tecnico Ten Hag, è cosa no...
04.08.2022
Sport

Dramma CR7: morto un figlio!

MANCHESTER (Gbr) - “È con la nostra più profonda tristezza che dobbiamo annunciare la scomparsa di nostro figlio. È il dolore più grande...
18.04.2022
Sport

Un regalo di compleanno per CR7 da 180'000 Euro…

MANCHESTER (Gbr) – “La vita è una montagna russa. Duro lavoro, alta velocità, obiettivi urgenti, aspettative esigenti… Ma alla fine, tutt...
10.02.2022
Magazine

Il calcio è come il mondo: o reagisce o altrimenti...

Il nostro pianeta è in stato di allerta: la pandemia sta mietendo vittime ovunque, l'ecosistema è in pericolo, sempre più gente muore di f...
14.12.2021
Sport