Svizzera, 12 novembre 2022

Sempre più super-ricchi norvegesi si trasferiscono in Svizzera, "mi sono innamorato di Lugano"

Negli ultimi mesi diversi miliardari norvegesi si sono trasferiti in Svizzera, attratti (probabilmente) da tassi d'imposizione molto minori rispetto al loro paese d'origine. Fra questi vi è Kjell Inge Røkke (nella foto), uomo d'affari e imprenditore, uno degli uomini più ricchi del paese scandinavo.

Il 60enne ha lasciato Oslo per Lugano in primavera. Nel suo Paese, il miliardario è però criticato per essersi trasferito solo per "risparmiare sulle tasse". Il principale interessato contesta con veemenza questa affermazione. In una lettera ai co-azionisti e ai 18'000 dipendenti della sua società di investimenti Aker, dice di essersi innamorato di Lugano.

"Durante la pandemia ho imparato a lavorare dappertutto", esordisce per spiegare la sua partenza. La Svizzera si trova al centro dell'Europa. Lugano non è conosciuta come la città più economica e con le tasse più basse. Inoltre, fa notare che la sede del suo impero rimane in Norvegia.

Ma il danno è fatto. L'immagine dell'evasore fiscale gli è ormai appiccicata addosso. Tuttavia, molti norvegesi sono comprensivi, in quanto il loro Paese ha un'elevata tassazione sul patrimonio e ha recentemente aumentato la tassazione del patrimonio aziendale.



La Handelszeitung riporta che Kjell Inge Røkke non è l'unico norvegese ad essere stato attratto dalla Svizzera negli ultimi mesi. Più di una dozzina di altre persone hanno intrapreso lo stesso cammino. Francis Stückrath Hay, ad esempio, vive da settembre a Hergiswil, nel cantone di Nidvaldo. L'investitore immobiliare ha un valore di 233 milioni di franchi. La sua nuova casa e la nuova imposizione fiscale possono fargli risparmiare diversi milioni di franchi all'anno.

Ma pochi ammettono apertamente che la loro partenza è per motivi fiscali. Hans Jacob e Randi Sundby, ad esempio, contestano le ragioni fiscali del loro trasferimento a Meggen, nel Cantone di Lucerna. "Vogliamo espanderci e seguire la nostra attività all'estero", sostengono i fondatori della più grande catena di asili norvegese. La Svizzera è imbattibile come "hub" verso altri Paesi. Ma gli amministratori non vogliono aprire filiali in Svizzera.

Anche uno degli sportivi più famosi della Norvegia è stato attratto dalla Svizzera. L'otto volte campione olimpico di sci di fondo Bjørn Dæhlie vive a Zugo dall'inizio dell'anno. Ma ora è un uomo d'affari e da qualche anno vive in Svizzera. Ma l'ormai imprenditore non vi ha prestato attenzione. "Ho solo un commento da fare: mi sono trasferito e tutto sta andando bene", dice in risposta alle polemiche. E ha aggiunto: "La Svizzera è un paese bellissimo. Mi ricorda molto la Norvegia. Mi trovo bene qui”.

Guarda anche 

La Norvegia vuole tassare i norvegesi che si trasferiscono in Svizzera

Dall'inizio dell'anno la Svizzera ha accolto più di una dozzina di milionari norvegesi (vedi articoli correlati). Fra questi il magnate industriale norv...
01.12.2022
Svizzera

Una spettacolare meteore illumina i cieli norvegesi (VIDEO)

Una meteora insolitamente luminosa ha illuminato il cielo della Norvegia nella notte tra sabato e domenica. La meteora - talvolta chiamata bolide per la sua luminosit&...
21.11.2022
Mondo

Per 30 anni un miliardario francese è riuscito a evadere il fisco svizzero

Il miliardario Pierre Castel, a capo di un impero vinicolo e uno dei più noti esuli fiscali francesi in Svizzera, non ha pagato le imposte come avrebbe dovuto al c...
07.10.2022
Svizzera

Due morti e diversi feriti in una sparatoria nel centro di Oslo

Due persone sono state uccise e almeno sono rimaste 14 ferite, molte delle quali in modo grave, in una sparatoria avvenuta venerdì sera nei pressi di un bar nel...
25.06.2022
Mondo