Svizzera, 26 ottobre 2022

Condannata perchè i suoi cani hanno ucciso un gatto

Una proprietaria di due cani è stata condannata perchè i suoi animali hanno ucciso un gatto, nel dicembre 2020. Accusata di aver lasciato incustoditi i suoi due cani di razza Kuvasz, la donna era comparsa davanti al Tribunale di Vevey (VD) a fine settembre, dopo essersi opposta a un decreto penale dove veniva condannata a pagare 1'500 franchi di multa. Riconosciuta colpevole di aver violato la legge cantonale sulla fauna selvatica, alla 50enne è stato chiesto il pagamento di 500 franchi. Nonostante la multa sia stata ridotta di 1000 franchi, la donna ha presentato ricorso contro la sentenza.



Contattato dalla stampa romanda, il suo avvocato, che aveva chiesto l'assoluzione, non ha voluto commentare la decisione. Quest'ultimo aveva sostenuto che, dal punto di vista penale, nessuna colpa poteva essere attribuita alla sua cliente, che aveva fatto tutto il possibile per garantire che la sua proprietà fosse impermeabile e sicura.

Non è la prima volta che i due cani in questione hanno creato problemi. Nel 2018, erano stati coinvolti per aver ucciso un altro gatto, dopo aver attaccato una persona nella sua proprietà. Mentre nel 2014, avevano lasciato il giardino della proprietaria per vagare nel quartiere, prima di mordere, senza motivo, due agenti di polizia intervenuti sul posto.

Guarda anche 

Adolescente muore dopo un incidente con un'auto rubata

Un ragazzo di 15 anni è morto venerdì in un incidente avvenuto intorno alle 18.15 nel comune vodese di Savigny. Il veicolo, guidato da un altro quindicenne,...
05.02.2023
Svizzera

Deve pagare migliaia di franchi per aver incollato male la vignetta autostradale

Un cittadino tedesco di 53 dovrà pagare caro l'aver incollato male sul parabrezza la vignetta autostradale. E dire che, in prima istanza, l'uomo era stato ...
01.02.2023
Svizzera

Autore di due risse violente, viene espulso ma evita il carcere

Un cittadino kosovaro di 24 anni è comparso la scorsa settimana davanti al Tribunale distrettuale di San Gallo. L'uomo si era reso protagonista di due risse ne...
26.01.2023
Svizzera

Condannato a 14 anni di carcere e espulsione per aver ucciso la moglie a coltellate

Un cittadino eritreo che ha ucciso la moglie con 23 coltellate il 22 aprile 2021 in un appartamento di Peseux (NE) è stato condannato a 14 anni di reclusione, segu...
25.01.2023
Svizzera