Mondo, 03 ottobre 2022

Elezioni in Brasile, Lula e Bolsonaro al ballottaggio il 30 ottobre

L'ex presidente Lula ha vinto con un margine molto inferiore a quello previsto dai sondaggi sul candidato uscente Jair Bolsonaro al primo turno delle elezioni brasiliane di domenica. Il secondo turno di votazioni sarà probabilmente molto combattuto il 30 ottobre. Luiz Inacio Lula da Silva ha ottenuto il 48,4% dei voti contro il 43,2% di Bolsonaro, secondo i risultati quasi definitivi ma ancora parziali, mentre l'ultimo sondaggio dell'istituto di riferimento Datafolha dava all'ex presidente di sinistra un vantaggio di 14 punti nella notte di sabato.

"È una buona cosa che abbiamo battuto le bugie dei sondaggi", ha dichiarato il presidente uscente, che si è detto ottimista sulla possibilità di "giocare il secondo tempo" delle elezioni presidenziali.



Lula ha usato una metafora calcistica per commentare il risultato: "Sono solo i tempi supplementari. Posso dirvi che vinceremo queste elezioni", ha dichiarato l'ex presidente (2003-2010). "La lotta continua, fino alla vittoria finale", ha dichiarato il 76enne ex operaio siderurgico, che ha ammesso di aver sperato di vincere al primo turno e che è sembrato abbattuto dopo l'annuncio del risultato.

"È stata una sorpresa, Bolsonaro ha ottenuto più voti del previsto, soprattutto a San Paolo e Rio de Janeiro, i due Stati più importanti del Paese", ha dichiarato all'AFP Paulo Calmon, politologo dell'Università di Brasilia. "Al secondo turno, la corsa presidenziale rimane aperta e promette di essere molto competitiva. Bolsonaro ha ancora tutte le possibilità di essere rieletto", ha aggiunto.


Guarda anche 

A Arbedo-Castione falsificate 48 schede di voto

Sono in tutto 48 le schede falsificate che hanno portato ad annullare le elezioni a Arbedo-Castione la scorsa domenica. Di queste, 26 erano schede di voto per il Municipi...
19.04.2024
Ticino

Schede elettorali nel tritacarte, possibili irregolarità elettorali anche a Ascona

Dopo il grave caso di falsificazione di schede che ha portato all’annullamento delle elezioni comunali ad Arbedo-Castione, anche ad Ascona ci potrebbe essere stato ...
18.04.2024
Ticino

Arbedo-Castione, aperta inchiesta per frode elettorale e incetta di voti

La Procura ticinese ha ufficialmente avviato un'indagine penale sulle schede manipolate ad Arbedo-Castione emerse nel voto di domenica scorsa. L'indagine &egrav...
18.04.2024
Ticino

A Arbedo-Castione schede Lega-UDC manipolate a favore del PLR

Sarebbero schede della lista Lega-UDC le “vittime” della manipolazione avvenuta alle elezioni comunali di Arbedo-Castione. Anche se il fatto non può es...
16.04.2024
Ticino

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto