Magazine, 13 settembre 2022

Perde i sensi a 25 anni: muore annegata nell’azienda di famiglia

La ragazza stava lavorando davanti a una vasca contenente dell’acqua quando ha perso i sensi finendo col viso nel liquido

BERGAMO (Italia) – Pochi istanti. Pochi minuti. Ma cruciali. Così è morta a 25 anni Giorgia Manenti, venuta a mancare a 25 anni per un malore improvviso nell’azienda di famiglia in provincia di Bergamo. Poco dopo pranzo è tornata a lavorare quando ha perso i sensi, cadendo col viso nella piccola vasca contenente acqua davanti a lei: è morta annegata. A trovarla, pochi minuti dopo, è stato il padre.
 
 
La giovane lavorava nell’azienda di famiglia, si occupava di packaging per make-up. Stando alla prima ricostruzione dei fatti, dopo aver risposto alla chiamata di un’amica, la 25enne si sarebbe spostata in un container sul retro del capannone, dove non c’era nessun altro. Qui avrebbe voluto versare del liquido nell’apposita vasca usata per sciacquare gli stampanti utilizzati in fabbrica. Un contenitore lungo circa 120 cm e largo 60. 

 
 
All’interno del recipiente c’erano circa 30 cm d’acqua, ma fatale è stato il malore avuto che le ha fatto perdere i sensi: si sarebbe accasciata cadendo in avanti col volto immerso nella vasca. Quando il padre è arrivato ha provato a rianimarla, ma per lei era già troppo tardi.
 
 
La natura del malore resta ancora sconosciuta, ma il nonno ha raccontato al ‘Corriere della Sera’ che Giorgia ha sofferto in passato di attacchi epilettici, ma “da un paio di anni era seguita da uno specialista di Brescia e non aveva avuto più problemi, tanto è vero che aveva iniziato anche le pratiche per ottenere la patente di guida, che prima non le era possibile”.

Guarda anche 

Addio a Gina Lollobrigida

ROMA (Italia) – Il mondo dello spettacolo è in lutto e piange la scomparsa di Gina Lollobrigida. L’attrice italiana, grande protagonista del grande e d...
16.01.2023
Magazine

“Luca, il marito e il padre più affettuoso”

LONDRA (Gbr) – È stato il weekend del ricordo, delle emozioni, del minuto di silenzio e delle tante parole. Tutti, dall’Italia all’Inghilterra ha...
09.01.2023
Sport

“Sostanze tossiche nel latte materno”: muore a tre anni il bimbo nato da madre con problemi di droga

NAPOLI (Italia) – Un bimbo di tre anni, soprannominato “Simba” per la sua straordinaria voglia di vivere, è morto a Napoli per una serie di patol...
08.01.2023
Magazine

Il calcio piange di nuovo: è morto Gianluca Vialli

LONDRA (Gbr) – A pochi giorni di distanza dalle morti di Mihajlovic e di Pelé, stroncati dalla leucemia e da un cancro, il calcio torna mestamente a piangere...
06.01.2023
Sport