Sport, 22 agosto 2022

Como-Fabregas: “Convinto dal progetto e… dalla Svizzera vicina”

Lo spagnolo è il vero colpo di mercato non solo dei lariani ma di tutta la Serie B. I suoi figli andranno a scuola nel nostro Paese

COMO (Italia) – È stato il vero colpo dell’estate calcistica del Como, se non di tutta la Serie B, e i tifosi lariani – e non solo – non attendono altro che di vederlo con la maglia azzurra sulle spalle. La sua carriera parla per lui (un Mondiale e due Europei vinti) e sicuramente ci sarà tanta attenzione mediatica sul suo debutto: stiamo parlando di Cesc Fabregas.
 
 
 
Il 35enne, amico del DG dei lariani, Denis Wise (ex Chelsea, esattamente come Fabregas), ha scelto di abbracciare la causa del Como perché “convinto del progetto globale che mi hanno proposto: continuare a giocare a buon livello, essere azionista del club e vivere in una città molto bella”. Così come ha spiegato a ‘Marca’. 

 
 
Al quotidiano iberico, l’ex Arsenal – tra gli altri – ha anche spiegato che a pesare è stata pure la vicinanza con la Svizzera. “La mia famiglia sarà tranquilla. Como è vicino alla Svizzera, dove i miei bambini frequenteranno le scuole, con un’ottima educazione e buone basi”.
 
 
 
Sportivamente parlando, invece, l’obiettivo di Fabregas e di tutto il Como è molto chiaro: “Tornare in Serie A in due-tre anni. Già quest’anno dobbiamo competere al massimo ma sarà complicato perché tutti dicono che questa è la Serie B più difficile di tutti i tempi”.

Guarda anche 

Lugano, sei in Champions! Grazie all’YB…

ZURIGO – Può una sconfitta essere accolta con una festa? Di solito no, ma in questo caso… possiamo fare uno strappo alla regola. Ebbene sì: ier...
21.05.2024
Sport

Fiala fa e disfa, ma la Svizzera è in crescita

PRAGA (Rep. Ceca) – Alla fine la prima sconfitta in questo Mondiale di hockey in corso d’opera a Praga poteva arrivare e, a dirla tutta, meglio che sia arriva...
20.05.2024
Sport

1'000'000 di dollari: venduto all’asta il tovagliolo con cui il Barca acquistò Messi

LONDRA (Gbr) – Un cimelio che resterà nella storia del calcio e che è stato pagato una fortuna. Certo, non saranno i milioni di euro incassati ogni an...
19.05.2024
Sport

“Già ai miei tempi allo stadio ci andavano pochi tifosi”

LUGANO - Willy Gorter (classe 1963) vive in Spagna da alcuni anni: una sorta di buen retiro dopo il periodo vissuto sulle rive del Lago di Lugano (versante ital...
21.05.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto