Svizzera, 05 luglio 2022

Cassis annuncia 100 milioni di franchi di aiuti a favore dell'Ucraina

La Svizzera verserà fino a 100 milioni di franchi svizzeri all'Ucraina entro la fine del 2023, raddoppiando quindi gli aiuti finora promessi. Lo ha annunciato martedì Ignazio Cassis ha annunciato a Lugano. Gli aiuti comprendono 15 milioni di franchi per sostenere l'economia digitale del Paese.
"L'Ucraina deve pilotare" la sua ricostruzione, ma "noi dobbiamo sostenerla", ha dichiarato Cassis nel secondo giorno della conferenza sull'Ucraina.



Oltre all'aiuto finanziario promesso la Svizzera continuerà a sostenere le iniziative delle organizzazioni internazionali a favore dell'Ucraina. Gli sforzi multilaterali sono "un antidoto all'uso della forza", ha affermato il Presidente della Confederazione.

La Svizzera rimane disponibile anche per i suoi buoni uffici. La risposta russa sull'eventuale rappresentanza di interessi russi in Ucraina o di interessi ucraini in Russia è ancora in sospeso. La Svizzera è pronta a ospitare i colloqui "per porre fine alla guerra quando sarà il momento", ha continuato Cassis.

Guarda anche 

Una decisione di Cassis suscita collera all'interno del suo dipartimento

La notizia ha avuto l'effetto di una bomba all'interno della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) a Berna: il Dipartimento federale degli affari es...
21.05.2024
Svizzera

“La Conferenza sull'Ucraina mostrerà l'impotenza dell'Occidente, grazie Svizzera!”

Il 10 aprile scorso il Consiglio federale ha annunciato che il 15 e 16 giugno si terrà a Bürgenstock la conferenza di pace sulla guerra in Ucraina. Per l'...
04.05.2024
Svizzera

Dagli USA miliardi per Ucraina, Israele e Taiwan, "le crisi globali peggioreranno"

Dopo lunghi e difficili negoziati, la Camera dei Rappresentanti USA ha adottato sabato un enorme piano di aiuti per Ucraina, Israele e Taiwan, sostenuto dai parlamentari ...
21.04.2024
Mondo

Il Consiglio federale vuole versare 5 miliardi per la ricostruzione dell'Ucraina

Il Consiglio federale ha deciso mercoledì di stanziare complessivamente 5 miliardi di franchi entro il 2036 per la ricostruzione dell'Ucraina. "La Svizzer...
11.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto