Svizzera, 27 giugno 2022

Vicenda dell'ex amante di Berset, in parlamento si vuole fare luce sulle email "scomparse"

Inizialmente scagionato il 14 giugno da un'inchiesta delle Camere federali riguardante il caso della sua ex amante, il Consigliere federale Alain Berset ha ancora qualcosa di cui preoccuparsi in questa vicenda. In parlamento c'è infatti chi vuole riaprire il caso, riferisce il "SonntagsBlick" citando il consigliere degli stati Daniel Fässler (Centro/AI), presidente di uno delle commissioni che si sono occupate delle indagini.

Se è vero che la Commissione di Gestione (CdG) non ha riscontrato "alcuna irregolarità nella procedura delle autorità giudiziarie o alcun uso improprio delle risorse federali", come indicato nel suo rapporto. Ma già durante l'esame della vicenda, la decisione di scagionare il consigliere federale è stata criticata dalla commissione. Questo perché era stato rivelato che una parte essenziale del dossier - le e-mail scambiate tra l'ex segretario generale di Alain Berset e la donna che voleva ricattarlo - era misteriosamente "scomparsa" o cancellata.



Sebbene queste rivelazioni sollevassero interrogativi, i membri del CdG avevano respinto, a stretta maggioranza, la proposta di rinviare il rapporto d'inchiesta per questo motivo.

Secondo il SonntagsBlick, questo nuovo sviluppo potrebbe essere molto sgradito al friburghese, in quanto circolano informazioni e voci di ogni tipo sulla scomparsa di parte della corrispondenza intima tra lui e la sua ex amante. Questo mentre il suo portavoce e autore delle email, Peter Lauener, ha recentemente dato le dimissioni all'inizio di giugno. È presumibilmente coinvolto in un procedimento penale - una sospetta violazione del segreto d'ufficio nell'affare Crypto, come rivelato dalla "Weltwoche". Si ricorda che un rapporto confidenziale della Delegazione dei comitati di gestione (DélCdG) in relazione a questa vicenda era finito sulla stampa nel 2021 prima di essere pubblicato. Questo ha portato a una denuncia penale da parte del CdG.

Guarda anche 

Confusione (e silenzio) su un affare di spionaggio del Consiglio federale

Nel maggio 2022 un gruppo di hacker indiani sarebbe stata incaricata di spiare il presidente della Confederazione Ignazio Cassis e il vicepresidente Alain Berset, stando ...
14.11.2022
Svizzera

Ristoratore condannato per aver minacciato Alain Berset

Quando nel settembre 2021 il Consiglio federale aveva imposto l'uso di un certificato che escludeva i non vaccinati da determinati spazi, ciò aveva causato ...
07.11.2022
Svizzera

Il Parlamento approva la creazione di una task force "anti-crisi"

Con tutta probabilità sorgerà una nuova task force "anti-crisi". Dopo il nazionale, martedì il Consiglio degli Stati ha approvato di str...
21.09.2022
Svizzera

Opposizione all'antenna telefonica, Berset si difende: "Mai stato contro il 5G"

In un'intervista a "Temps" pubblicata venerdì sera, il Consigliere federale Alain Berset ha preso posizione per la prima volta sulla vicenda della...
27.08.2022
Svizzera