Svizzera, 07 giugno 2022

Giovane condannato al carcere sospeso per una violenta aggressione

Il Tribunale penale di Lucerna ha condannato un 21enne di Berna al pagamento di una multa e una pena detentiva sospesa di due anni per aggressione e percosse con un oggetto pericoloso e rissa.

I fatti risalgono al novembre 2019 quando il giovane aveva trascorso la notte con altre quattro persone in un locale di Lucerna. Verso le 6 del mattino, altri due uomini, anch'essi presenti nel locale, gli avevano chiesto delle sigarette e hanno iniziato a discutere con lui fuori dal locale. Dopo che se ne sono andati, l'imputato si era accorto che non aveva più il suo portafoglio. Convinto che uno dei due uomini appena conosciuti glielo avesse rubato, li ha rintracciati per affrontarli.

Ne è seguita una discussione, durante la quale il giovane ha colpito una delle vittime alla nuca con una bottiglia di vetro. Questo ha provocato una ferita e un trauma cranico. L'imputato ha poi spinto la bottiglia - che si
era rotta in seguito all'impatto - nella gola della seconda vittima. La vittima ha riportato una ferita al collo lunga 8 centimetri e profonda 1-2 centimetri.

In seguito il giovane è andato a cercare i suoi quattro amici. Insieme hanno cercato le due vittime, che hanno trovato a una fermata dell'autobus vicino al locale. Si è quindi verificato un nuovo alterco. Il gruppo di cinque persone ha preso a calci e pugni i due uomini. Una delle vittime ha riportato la rottura del naso e la frattura della cavità orbitaria, la seconda la frattura del naso.


Oltre alla pena detentiva sospesa, il tribunale penale di Lucerna ha deciso che il 21enne dovrà anche risarcire i danni morali a una delle vittime e pagare le spese processuali, che ammontano a quasi 8'000 franchi. La sentenza non è definitiva ed è già stato presentato un ricorso contro la sentenza.

Guarda anche 

Germania, un uomo armato di coltello uccide 2 persone e ne ferisce 7

Un uomo armato di coltello ha ucciso due persone e causato sette feriti in Germania mercoledì 25 gennaio a bordo di un treno regionale da Kiel (Schleswig-Holstein)...
26.01.2023
Mondo

Riceve 110'000 franchi di crediti Covid e li usa per motivi personali, condannata

Il tribunale penale di Lucerna ha recentemente condannato una donna di 37 anni a una pena detentiva sospesa di 16 mesi. È stata giudicata colpevole, tra l'altr...
18.01.2023
Svizzera

Condannato a 9 anni di carcere e espulsione per avere quasi ucciso la sua stessa figlia

Un cittadino iracheno di 53 anni è stato processato per tentato omicidio contro la sua figlia. Secondo l'accusa, nell'agosto 2019 l'uomo aveva scagl...
14.01.2023
Svizzera

Gli ritirano la patente per un eccesso di velocità all'estero

Nel settembre 2019 un automobilista vodese era stato ripreso guidare su un'autostrada tedesca a una velocità di 228 km/h su un tratto limitato a 120 km/h. Un m...
13.01.2023
Svizzera